Foligno, Pamela Villoresi e Danilo Rea in “Terra. Un inno alla vita”

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter

FOLIGNO – Due straordinari artisti, celebri e amatissimi dal pubblico, saranno a Foligno per il prossimo appuntamento degli Amici della Musica. Eccezionalmente insieme, sul palco dell’Auditorium San Domenico saliranno sabato 26 giugno, alle ore 21, l’attrice Pamela Villoresi, intensa voce narrante, e il pianista Danilo Rea, stella del jazz internazionale.

 

Saranno i protagonisti dell’attualissimo e coinvolgente “Terra. Un inno alla vita”, concerto per voce recitante e pianoforte ideato per loro da Valeria Moretti, scrittirice e drammaturga.

 

Rimandato causa pandemia dalla Stagione concertistica 2020, il concerto, attesissimo, affida a due fuoriclasse delle scene contemporanee il grande tema “Della TerraMadre – si legge in una nota dell’autrice – di cui tutti siamo temporanei ospiti. Leggenda, antropologia, esoterismo e letteratura si intrecciano in una confessione la cui essenza trova nel Mito la sua ragione di essere.”

 

La pièce è un atto unico in cui parole e musica si intrecceranno, condurranno il pubblico in una riflessione sul dialogo – sempre in bilico tra il Bello e il il Temibile, – tra uomo e natura, in un “percosrso visionario dove reale e irreale procedono affiancati in un girotondo incalzante: immaginazione cosmica della TerraMadre che si colloca tra sacro e profano, tra finito e infinito, tra umano e divino, tra tempo e eternità.”

 

Il recital è un invito alla coscienza e alla straordinarietà del vivere, che percorrerà da capo a fondo la narrazione della Villoresi, per non dimenticare mai che il nostro passaggio qui, sulla Terra, è un’occasione. E di come “Attraversiamo una cornucopia di meraviglie: essa ci nutre, ci delizia, ci stupisce; vive e respira. Solleviamo la bocca dal “fiero pasto” e sentiamoci ancora suoi figli, parte del cosmo. Non restringiamoci, espandiamoci! Essenza della vita è la Metamorfosi, la capacità di cambiare: è tempo di resurrezione. Ricominciamo a meravigliarci.“

 

Per il concerto è necessaria prenotazione (info@amicimusicafoligno.it; tel. 347 4515094).

Articoli correlati

Commenti