Umbria Jazz innalza il valore del brand in termini green

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter

PERUGIA – Umbria Jazz vede confermato il suo impegno ambientale ottenendo un’importante riconoscimento: è infatti il primo festival in Italia ad ottenere la certificazione “EcoEvents” con un punteggio pari all’81,72%.

La certificazione per eventi ecosostenibili “EcoEvents” è l’unica che  garantisce un attestato ufficiale che conferisce valore al brand in termini green. Un attestato garantito dalla partnership con Legambiente Nazionale e Ambiente e Salute,  redatta da un comitato scientifico e successivamente avvallata dal comitato tecnico scientifico della stessa  Legambiente nazionale.

Un marchio che ne garantisce la veridicità e l’impegno costante nel rispetto dell’ambiente, dell’uomo e del pianeta che abitiamo, ponendo la sostenibilità ambientale al primo posto.

Un ottimo risultato quello raggiunto da festival, in considerazione anche del particolare momento che sta vivendo il mondo degli eventi live, ottenuto analizzando campi specifici quali la gestione dei rifiuti, la logistica e la mobilità, il food and beverage, l’energia, la comunicazione, l’acustica e la responsabilità etico sociale.

Un risultato – è scritto in una nota di Umbria Jazz  – che ci riempie di orgoglio e che ci stimola a migliorare ulteriormente nel futuro intensificando sempre di più l’ impegno green con una più profonda attenzione all’impatto ambientale di tutti gli eventi del brand UJ.

Articoli correlati

Commenti