Con “Chiunque non esiste” di Daniele Pulita, Arrone punta sui nuovi talenti

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter

ARRONE – Lunedì 12 luglio si terrà la presentazione del nuovo romanzo di Daniele Pulita “Chiunque Non Esiste”. L’appuntamento è per le 19 presso il suggestivo Convento di San Francesco di Arrone.

 

L’evento sarà condotto da chi per primo ha creduto nelle potenzialità del testo: Riccardo Marini, manager dell’autore e Valeria Guidi, referente regionale dell’editore Kate Creative Studio. Interverranno tra gli altri il sindaco di Arrone, Fabio Di Gioia e Marisa Annesanti, presidente de “Il Giovedì Culturale”, rassegna divenuta ormai un riferimento per la comunità. Seguirà infine un’intervista con la redattrice Claudia Silvestri e il firmacopie.

 

“Chiunque Non Esiste” la cui stampa è stata possibile grazie ad una campagna di crowdfunding gestita dalla piattaforma Eppela e al contributo di Fondazione Italia Sostenibile, rappresenta la prima esperienza editoriale per l’Associazione Kate. Nata nel 2015 a Roma, Kate Creative Studio è un’etichetta discografica che si dedica agli artisti emergenti della scena locale, offrendo servizi professionali di registrazione e produzione audiovisiva, grafica multimediale, web promotion, distribuzione, progettazione e fundraising. Come Associazione culturale organizza anche convegni, seminari, lezioni, corsi, concorsi e altre attività di formazione. Oggi Kate è diventata un polo di aggregazione stabile per artisti e professionisti e da poco ha scelto di allargare i propri orizzonti e puntare anche sull’editoria, stabilendo la propria sede a Arrone. Ne parliamo con Riccardo Marini, tra i soci fondatori di Kate e promotore della neonata attività editoriale: “Più che una scelta, una sfida: quella di aprirsi contemporaneamente sia a nuovi territori che a “vecchie” forme d’arte, quelle che nell’era digitale trovano difficoltà a posizionarsi nel mercato della cultura e oggi rischiano di essere perdute, pur mantenendo il fascino di un tempo, e che la pandemia ci ha mostrato quanto invece ancora siano attuali. Infatti il 16 giugno scorso, proprio in occasione della pubblicazione di “Chiunque Non Esiste” e del suo quinto anniversario di attività, l’Associazione Kate ha inaugurato la sua succursale umbra, lanciandosi ufficialmente anche come casa editrice, anche grazie al prezioso contributo di Fondazione Italia Sostenibile, che ha contribuito alla raccolta fondi messa in atto per finanziare la stampa del libro.”

Daniele Pulita, dopo l’esordio con un’opera storica ispirata a fatti realmente accaduti – “Memorie di un disertore” finalista al Premio Geiger 2016 – cambia completamente registro con questo nuovo lavoro, dimostrando versatilità nella scrittura e capacità di trattare con freschezza e leggerezza anche trame dai risvolti agrodolci. “Chiunque Non Esiste” affronta con intimità tematiche esistenziali spesso in contrapposizione, come vita, amore e morte attraverso gli occhi di Stefano, giovane cameriere e alter ego dell’autore. Il romanzo si snoda seguendo una doppia linea narrativa che vede il protagonista in due momenti differenti della sua vita, le cui vicende – stampate simmetricamente nei versi opposti del libro – vanno ad intersecarsi nella parte centrale. “La potenzialità di “Chiunque Non Esiste” – prosegue Marini – risiede nel suo carattere di opera universale, dai forti connotati artistici ma soprattutto sociali – ai quali, come Associazione, siamo particolarmente affezionati.” Un progetto letterario complesso ed ambizioso, tanto nella forma quanto nel contenuto; a spiegarne la genesi e la realizzazione lunedì prossimo sarà lo stesso autore.

 

In merito ai progetti futuri Marini ci dice che “sicuramente proseguirà il sodalizio con Daniele, che sta già lavorando ai sequel sia di quest’ultimo che del suo romanzo d’esordio “Memorie di un disertore” edito da Thyrus. Vorremmo inoltre investire in altri talenti emergenti del ternano, sia sul fronte letterario che musicale. Non escludiamo la possibilità di “contaminarci” con ulteriori forme d’arte quali pittura, danza e visual, ma a questo proposito abbiamo già pronte delle sorprese per il prossimo anno. L’Umbria è una Regione tutta da scoprire, ricca di storia e di cultura: non ci faremo trovare impreparati!”

 

Oltre a quella di lunedì, sono previste altre tappe del tour promozionale a Roma e nella provincia di Terni. “Chiunque Non Esiste” è già disponibile in diversi punti vendita sul territorio.

 

Sara Costanzi

Articoli correlati

Commenti