Torna il Sangemini Classic, il piccolo festival di vera arte creato da Virna Liurni arrivato alla XXI edizione

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter

SAN GEMINI – Nel panorama dei festival umbri, e non solo, il Sangemini Classic alla ventunesima edizione rappresenta un unicum. Dalle proposte in cartellone, al clima che si crea fra gli artisti, alla partecipazione creativa che prende forma in spazi davvero suggestivi di una cittadina meravigliosa. La creatura di Virna Liurni ritorna e prende forma anche in questa tormentata stagione con due concerti estivi sabato 31 luglio e martedì 17 agosto con artisti di calibro internazionale in piazza Duomo. Di nuovo ci saranno i preludi di degustazioni alle ore 19 nel bellissimo parco del Grand Hotel Palazzo Santa Croce di Antonio Tacconi che è anche partner esclusivo del Sangemini Classic. Il Festival si avvale della collaborazione del Comune di San Gemini.

Primo appuntamento il 31 luglio ore 21.45 Piazza Duomo a San Gemini. Concerto “Per Riveder le stelle – Dall’Amor cortese alle Pizziche d’Amore”. Nel 2011 Ambrogio Sparagna gremì la stessa Piazza Duomo insieme all’Orchestra O P I. Tornerà con i Solisti della stessa Orchestra dell’Auditorium Parco della Musica di Roma.

Questa “prima assoluta” commissionata, racconterà dell’Amore scritto nella Divina Commedia, delle serenate, dei balli popolari che segnano sulla dorsale degli Appennini il ritmo delle gighe, salterelli, ballarelle, pizziche, tammurriate, tarantelle, a raccontare
dell’Amore eterno di Paolo e Francesca con organetti, ciaramelle, ghironde e canti che coinvolgeranno il pubblico.

Il 17 di agosto saranno sempre a Piazza Duomo alle ore 21.45 gli GnuQuartet. Forever Young – la musica classica, il rock, gli anni 80. Dal simbolismo della musica classica con Mozart Beethoven e soprattutto Paganini, alla sua rivisitazione, al rock, agli anni 80.

Con il simbolismo dell’Origine della classica e del Tempo, con un momento condiviso con i musicisti ospiti con i 2 brani a firma Virna
Liurni che daranno l’avvio ad un concerto di grande energia musicale. Quella degli GnuQuartet, accompagnati da un grande batterista.

************

Info: Associazione culturale Nuova Tradizione Musicale cell. 3534293693

Biglietti disponibili sul circuito Ticketitalia

Articoli correlati

Commenti