Blind e Avanti tutta, il fanclub del rapper perugino raccoglie fondi per l’associazione di Leo Cenci

Condividi su facebook
Condividi su twitter
PERUGIA  – “Un grandissimo grazie a Blind, il cantante perugino protagonista dell’ultima edizione di X-Factor, e al suo fanclub, che hanno deciso di sposare la nostra causa e ci aiuterà a fare del bene e a lavorare per i malati oncologici, per le strutture sanitarie e per assicurare loro la massima assistenza”. “Avanti tutta”, nella persona di Sergio Cenci, il padre di Leonardo, accoglie con grande favore la collaborazione con Blind.
Sul sito www.blindofficialfanclub.it è attiva infatti la pagina ‘Dona’ attraverso la quale i fan del giovane umbro potranno fare donazioni alla realtà nata dall’idea di Leonardo Cenci che, con lo sport e la determinazione, è riuscito a strappare anni preziosi alla terribile diagnosi che i medici gli avevano riservato. “La mission di Avanti Tutta – si legge nel sito – è quella di dare dignità ai malati di cancro, di promuovere la pratica sportiva nei protocolli di terapia contro il cancro, uno stile di vita corretto e sano e di favorire una campagna di solidarietà per acquistare materiale per il reparto di oncologia dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia”. Un’attività che va avanti senza sosta e che, negli anni, ha permesso la donazione di centinaia di migliaia di euro per l’acquisto di attrezzature e borse di studio.
“Il banner per le donazioni sul sito del mio fan club – spiega Blind – è un piccolo gesto, ma spero possa dare un sostegno alla fondazione Avanti Tutta e quindi a contribuire a realizzare i sogni di Leo. Un grande abbraccio alla famiglia Cenci e Avanti Tutta”.
Intanto procedono a pieno regime i preparativi degli “Avanti tutta Days”, la festa di sport, salute e solidarietà del 10, 11 e 12 settembre al Barton Park.

Articoli correlati

Commenti