Orvieto, il 2 ottobre inaugurazione della mostra di Donato Catamo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter

ORVIETO – Sabato 2 ottobre 2021 alle ore 16,30 nei sotterranei del Duomo di Orvieto, inaugurazione della mostra di Donato Catamo dedicata al settecentesimo anniversario dalla morte di Dante, con riferimento all’opera musiva di Pantaleone (nella cattedrale dell’Annunziata ad Otranto) e a Virgilio.

Donato Catamo

L’autore, celebre pittore fra i massimi esperti delle arti figurative contemporanee, ha dedicato cinque anni della sua vita in attività di ricerca e di traduzione in forme e colori dei contenuti dei versi della Divina Commedia del grande Poeta e dei segni variopinti del pictor imaginarius Frà Pantaleo da Otranto, detto “Pantaleone”.

Catamo ha messo a confronto le due opere magne in cui egli riscontra più che analogie e/o similitudini, vere e proprie corrispondenze, tant’è che alcuni versi del Maestro della lingua italiana sembrano scritti sulle immagini del pavimento della Cattedrale dell’Annunziata di Otranto, realizzate dall’artista basiliano e dagli allievi della di lui scuola, operante nel Cenobio di Casole.

Dante è stato ad Otranto? Forse. È un’ipotesi caldeggiata da autorevoli studiosi di caratura internazionale e ripresa da Catamo, che la fa propria e la rilancia con convinzione.

Guido Cavalcanti, amico ed estimatore di Gregorio, igumeno dell’abbazia italo-greca di Casole, alla fine del duecento ha soggiornato ad Otranto e non è da escludere che al rientro nella terra d’origine abbia dato notizia al Poeta fiorentino relativamente al pavimento ed ai contenuti dell’opera musiva della cattedrale idruntina. Chissà se il tempo e la pazienza ce lo confermeranno?

L’artista Catamo mette in mostra 85 “opere”  fino al 10 novembre e promette qualche sorpresa in occasione della giornata inaugurale.

Gli organizzatori precisano ai cittadini, ed a tutte le persone interessate, che per l’ingresso nei locali dell’esposizione è necessario munirsi di mascherina e di green pass. Tale richiesta non è riportata sugli inviti cartacei e sui manifesti perché al momento della realizzazione degli stessi non era ancora entrata in vigore la relativa norma.

La mostra sarà presentata venerdì 1° ottobre alle ore 15:30 online in diretta (visibile sulla pagina Facebook UNITRE Orvieto): parteciperanno il maestro Catamo, vari esperti culturali e rappresentanti istituzionali, e che sarà coordinato da Raffaele Davanzo.

Articoli correlati

Commenti