ProSceniUm: a Cristiano Turrini il premio giuria popolare assegnato al Centro commerciale Collestrada

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter

COLLESTRADA  – Il 32enne romano Cristiano Turrini con “Guernica” si aggiudica il premio “Giuria popolare” della terza edizione di “ProSceniUm Festival della canzone d’autore – Città di Assisi”, concorso canoro nazionale riservato ai giovani talenti della musica cantautoriale, che si è tenuto il 16 ottobre al Teatro Lyrick di Assisi e che prevedeva il giorno dopo un Dopo Festival al Centro commerciale Collestrada condotto da Antonio Mezzancella e Loredana Torresi. Assegnato dal pubblico tramite televoto, il premio prevede buono acquisto da 300 euro da spendere nei negozi del centro. La 34enne pugliese Yami (Ylenia Mangiacotti) con “Come le bambole” ha conquistato la seconda piazza (gift card del valore di 200 euro) mentre la terza posizione delle preferenze (buono da 100 euro) è andata alla romana 37enne MariTè (Ntumba Kabutakapua), cantautrice italo-congolese, con “Salvami”.

Splendido pomeriggio quello che si è tenuto domenica 17 ottobre al piazzale esterno situato davanti all’ingresso principale del Centro commerciale Collestrada dove, davanti ad un numeroso pubblico, si sono riesibiti tutti i 12 cantautori finalisti (ai non premiati della Giuria popolare è stata donata una gift card del valore di 50 euro) che hanno preso parte alla terza edizione della kermesse. Quasi due ore di spettacolo intervallati dalle performance di Antonio Mezzancella (imitatore e showman a tutto tondo, da quest’anno è coach nella trasmissione televisiva “Tale e Quale Show” di Rai 1, che lo vide vincitore nelle edizioni del 2018 e del 2019 nel torneo finale) e da momenti sul palco condivisi con Loredana Torresi (presentatrice, cantante e direttore artistico della manifestazione insieme al marito Roberto Lipari) e Fra Alessandro Giacomo Brustenghi (membro della giuria di qualità del Festival, ed il religioso e tenore italiano, frate dell’Ordine dei Frati minori). Unanime l’opinione di tutti i presenti. ProSceniUm, come ha sottolineato anche Antonio Mezzancella, si sta dimostrando essere un concorso di elevato livello musicale in continua crescita.

Il Festival – da sempre sostenuto dal Centro commerciale Collestrada – è ideato ed organizzato dall’Associazione “ProSceniUm – Progetto Scenico Umbro”, formata da Federico Castagner, Andrea Vitali, Sabrina Sportoletti, Alessandro Bracci, Roberto Lipari e Loredana Torresi. ProSceniUm ha il patrocinio della SIAE, della Regione Umbria, dell’Assemblea Legislativa della Regione Umbria, della Provincia di Perugia, del Comune di Assisi, della Cna Umbria e della Camera di Commercio dell’Umbria, con il sostegno della fondazione Cassa di Risparmio di Perugia.

Articoli correlati

Commenti