Terni: riaperta la Maglianasabina a Calvi dell’Umbria, via a lavori a Baschi e Montecchio

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter

TERNI – La Provincia di Terni ha riaperto al doppio senso di marcia il tratto della SP 6 Magliansabina nel comune di Calvi dell’Umbria dopo la conclusione dei lavori e la realizzazione della segnaletica orizzontale. La strada era stata fortemente danneggiata, mesi fa, dalle conseguenze del maltempo che causarono una frana. I lavori hanno interessato la realizzazione di un muretto di contenimento, fondato su pali, per circa 35 metri, al fine di sostenere il piano viario ed impedire nuovi cedimenti.

Al via invece altri due lavori stradali per un investimento complessivo di 155mila euro. Le ditte incaricate dall’amministrazione provinciale, servizio viabilità, opereranno sulla SP 90 a Baschi e sulla SP 10 Teverina a Montecchio. Il primo intervento, a Baschi, riguarda l’installazione di nuove barriere di protezione in acciaio per circa 650 metri nel tratto che porta verso il centro abitato di Civitella del Lago. Il secondo cantiere riguarda invece la ripavimentazione di un tratto di circa 500 metri particolarmente danneggiato dall’usura. Entrambi i lavori termineranno entro la seconda metà di novembre, salvo imprevisti.

Articoli correlati

Commenti