Ipsia Pertini e Itt Allievi stringono patto con il Comune sui temi del senso di appartenenza al territorio e della cittadinanza attiva

Condividi su facebook
Condividi su twitter

TERNI – L’Ipsia S. Pertini e l’Itt L. Allievi sono i due Istituti d’istruzione che hanno sottoscritto i patti di collaborazione con il Comune di Terni, entrambi nell’ambito dei progetti di “Patto educativo di comunità’” promosso dal Ministero dell’Istruzione. L’intento è quello di coltivare il senso di appartenenza al territorio nei giovani, lavorando anche sui temi della cittadinanza attiva, e creare nuove opportunità di formazione per gli studenti.

Il progetto del Pertini si chiama “Estate & Oltre” e nasce per colmare quel divario di conoscenza, accentuato dall’emergenza sanitaria, creando dei percorsi di formazione per i ragazzi che hanno abbandonato gli studi a causa della poca motivazione.
Le attività prevedono il coinvolgimento degli studenti in una serie di azioni con percorsi personalizzati che valorizzeranno identità, attitudini, potenzialità e capacità individuali oltre a migliorare le competenze di base della lingua italiana nei soggetti più fragili. Saranno inoltre incentivati processi di condivisione e partecipazione con il territorio in cui la scuola è inserita così da consolidare il senso di appartenenza alla comunità.

L’altro patto di collaborazione si chiama “Cittadini attivi e consapevoli” ed è stato stipulato con l’Istituto Tecnico Tecnologico Allievi di Terni con lo scopo di accrescere nei giovani il legame con il proprio territorio e la loro sensibilità artistica e culturale con una serie di attività sia all’interno che all’esterno della scuola.

 

Articoli correlati

Commenti