Treccani, è nata l’’Enciclopedia italiana dell’arte contemporanea internazionale

Condividi su facebook
Condividi su twitter

Treccani  presentato l’Enciclopedia italiana dell’arte contemporanea internazionale, diretta da Vincenzo Trione e Valeria della Valle. Un’opera magna, la prima al mondo,  che si è avvalsa di 435 tra i massimi studiosi di storia e critica delle arti del panorama internazionale, tra storici e scrittori italiani e stranieri. Il risultato è un’opera divisa in quattro volumi illustrati che contano circa 800 pagine l’uno, per un totale di oltre 3.600 lemmi e sottolemmi.

Complessi gli obbiettivi che i curatori si sono posti che non hanno inteso “solo” raccontare gli artisti e i movimenti, ma occuparsi anche dentro “sistema dell’arte”, dai galleristi agli storici e ai critici, dai curatori agli art advisor. E ancora il rapporto dell’ambito artistico con gli altri linguaggi, come moda, fotografia, cinema e design. Infine oltrepassare la consolidata visione occidentocentrica ma indagare anche le eccellenze artistiche di Africa, India, sud-est Asiatico, Cina, Giappone, Paesi Latinoamericani.

Articoli correlati

Commenti