Domani alla Darsena di Castiglione del Lago è la Domenica Prog – due concerti a partire dalle 18

Condividi su facebook
Condividi su twitter

CASTIGLIONE DEL LAGO – Anche se non sembra, perché questi ultimi tempi ci hanno un po’ destabilizzato, era il 15 dicembre 2019 quando Trasimeno Prog ha organizzato l’ultimo evento al chiuso.

In quella data, oltre agli auguri natalizi si festeggiarono i 50 anni dell’album che ha dato il via alla stagione del progressive rock cioè “In the court of the Crimson King” dei King Crimson.

A ventitré mesi di distanza l’associazione torna in pista ed organizza un appuntamento – si inizierà infatti alle 18:00 – con due gruppi che ultimamente hanno rilasciato dei nuovi lavori.

I primi a salire sul palco, per presentare l’album “Si no sabir … tazir !” (se non parli la lingua Sabir, taci), saranno le Antiche Pescherie Nel Borgo.

 

Il gruppo comprende musicisti che hanno già alle spalle esperienze con il prog in formazioni come C.A.P. (Consorzio Acqua Potabile) e Jumbo e tra loro ritroviamo i cugini Venegoni (Maurizio ed Enrico) ed Alvaro Fella.

Il loro album, uscito alcuni mesi fa, è un gioiellino ad iniziare dalla parte grafica molto curata e particolare; dal punto di vista musicale i canoni del prog, ammesso che ne esistano, ci sono tutti; tastiere a profusione, una bella ritmica, chitarre affilate, un sax impetuoso senza dimenticare una voce notevole che canta in una lingua – il sabir – sorta d’esperanto utilizzato da secoli in alcune città di mare; ma ciò che distingue il tutto è il tocco personale e l’idea di arrangiare materiale non originale (quasi tutto il disco rilegge la musica di altri gruppi) in modo impeccabile; un concerto da non perdere.

Così come da non perdere sarà anche l’appuntamento delle 21:30 con Il Rovescio della Medaglia che lo scorso 29 ottobre ha pubblicato, jn occasione del cinquantennale dell’uscita de “La Bibbia” l’album “La Bibbia – 50th Anniversary”.

In questo lavoro, che esce in cd  – con alcune bonus tracks – ma anche in vinile, la limited edition di colore grigio è già esaurita, il gruppo ha riarrangiato i pezzi ri-registrando e rimasterizzando tutto così come altri ne sono stati aggiunti.

Il leader e chitarrista Enzo Vita, Andrea Castelli e Nicola Costanti sono stati affiancati da Davide Pepi alla chitarra e Marco Pisaneschi alla batteria rinnovando la formazione  e tirando fuori un album che mantiene le atmosfere originali ma al tempo stesso ha un sapore di novità che intriga grazie alle nuove esecuzioni.

Alla Darsena Live Music di Castiglione del Lago domani 14 novembre si prospetta una grande serata all’insegna del prog nostrano.

L’evento è il primo appuntamento organizzato dall’associazione Trasimeno Prog per questa stagione ed altri ne seguiranno già da fine mese, ma avremo modo di parlarne.

Ancora pochissimi posti disponibili; tutte le info: https://www.trasimenoprog.com/domenica-prog/.

#stayprog

Articoli correlati

Commenti