Stasera c’è il teatro di Marina Senesi: “Doppio taglio. Come i media raccontano la violenza sulle donne”

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Per la nostra rubrica Da vedere in tv, segnaliamo stasera 25 novembre su Rai 5 alle ore 21,15 “Doppio taglio“, spettacolo teatrale che affronta la tematica della violenza contro le donne, distinguendosi per la scelta di uno sguardo trasversale. Non è il racconto della vittima, né quello di un testimone, tanto meno del carnefice, ma è il disvelo di alcuni meccanismi che agiscono sotto traccia, attraverso i quali il racconto dei media può plasmare la nostra percezione del fatto, trasformando anche la più sincera condanna in un’arma, appunto, a doppio taglio. Marina Senesi è un’attrice-autrice che si è sempre distinta per la capacità di fondere in un’unica cifra la forza dell’impegno e il gioco dell’ironia.
Cristina Gamberi è ricercatrice e saggista; con il Progetto Alice è ideatrice di percorsi formativi nelle scuole sull’educazione al genere. Dal loro incontro è nata l’idea di riadattare per il palcoscenico una ricerca accademica, decostruendo l’impianto lessicale e iconografico degli articoli diffusi su stampa e web. Il tutto elaborato in una narrazione semplice ed immediata, capace di coinvolgere e sorprendere. Da una ricerca di Cristina Gamberi adattamento e interpretazione Marina Senesi con il contributo delle immagini che scorrono e con le voci fuori campo di Filippo Solibello e Marco Ardemagni, inconfondibili conduttori del programma mattutino cult: Caterpillar AM (Radio2RAI). Musiche originali di Tanita Tikaram. Registrato negli Studi Rai di Milano nel settembre 2021. Regia televisiva Daniela Vismara, progetto editoriale Felice Cappa, produttore esecutivo Serena Semprini, a cura di Giulia Morelli.
Foto di copertina: roadtvitalia. t

Articoli correlati

Commenti