Il vaccine day in Umbria ha funzionato: oggi 5.450 dosi

Nella giornata di oggi dedicata al vaccine day, in Umbria complessivamente sono state somministrate 5.450 dosi di vaccino, oltre 1000 dosi in più rispetto agli obiettivi stabiliti dal commissario nazionale per l’emergenza, generale Figliuolo. La fascia d’età che ha maggiormente risposto è stata quella tra i 70 e 79 anni con 1.283 dosi.

In ordine di risposta al vaccine day seguono la fascia d’età 60-69 con 1.150 vaccinati

Fascia 50-59 con 943 vaccinati

Fascia d’età 40-49 con 664 vaccinati

Fascia d’età 30-39 con 392

Fascia d’eta 12-19 con 325 vaccinati

Fascia d’età 80-89 con 315 vaccinati

Fascia d’età 20-29 con 298 vaccinati

Infine  gli ultra novantenni con  80 umbri vaccinati.

L’affluenza è stata regolare fino alle ore 13.30 in tutti i centri della regione mentre nel pomeriggio si sono formate alcune code legate al fatto che l’adesione era senza appuntamento.

“Gli operatori dei punti vaccinali – si legge nella nota stampa della Regione Umbria – hanno garantito le somministrazioni a tutti, nei limiti delle disponibilità di dosi. Nei casi in cui l’affluenza è stata decisamente superiore alle dosi disponibili, i cittadini sono stati invitati a tornare a casa per evitare inutili attese”.

Un risultato confortante e che fa ben sperare anche per l’altro vaccine day fissato per domenica prossima 12 dicembre.

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com