È online il bando per fare un’esperienza formativa di 12 mesi nelle diverse strutture della Caritas

Condividi su facebook
Condividi su twitter

ASSISI – È online il nuovo bando del servizio civile che prevede la possibilità per quest’anno di svolgere 12 mesi di servizio presso le opere segno della Caritas diocesana di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino. 7 posti suddivisi su 4 progetti per 25 ore settimanali di impegno a scelta tra: Centro di ascolto diocesano di Assisi (1 posto: titolo progetto “Ascolto è più che sentire-Umbria”); Mensa di Casa Papa Francesco (2 posti, di cui 1 riservato ai giovani con temporanea fragilità personale o sociale – progetto “Si mise a tavola con loro-Umbria”); Emporio diocesano “7 Ceste” (2 posti, di cui 1 riservato ai giovani con temporanea fragilità personale o sociale – progetto “Chicco di grano-Umbria”); Centro di Volontariato Sociale di Gualdo Tadino (2 posti, di cui 1 riservato ai giovani con temporanea fragilità personale o sociale – progetto “Ascolto è più che sentire-Umbria”).

Punti qualificanti dell’esperienza sono la possibilità di vivere il servizio in una dimensione comunitaria e di gruppo nutrendosi del rapporto con gli ultimi nonché la possibilità di ricevere formazione continua guadagnando strumenti e competenze validi anche per il futuro.
Requisiti essenziali per presentare domanda sono aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età alla data di presentazione della domanda. Inoltre è necessario:

– avere cittadinanza italiana (oppure di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea o di un Paese extra Unione Europea purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia);

– non aver riportato condanne secondo i termini specificati dal bando.
Le domande di partecipazione dovranno essere presentate esclusivamente online attraverso la piattaforma DOL raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it. Per il perfezionamento della domanda, come puntualmente indicato nella pagina, è necessario essere in possesso dello SPID. Per questo si consiglia agli interessati che non avessero SPID di provvedere prima possibile ad ottenerlo tramite uno dei servizi esistenti in Italia.
È possibile presentare domanda per un’unica sede e per unico progetto entro e non oltre le ore 14 di mercoledì 26 gennaio 2022.

Per ricevere informazioni, visualizzare bando e progetti, è possibile visitare il sito www.caritas.it oppure telefonare al numero 075.8155296 dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30 o scrivere a segreteria@assisicaritas.it.

Articoli correlati

Commenti