Irene Antonucci e Associazione Amici di Spello, donazione alla pediatria di Foligno

Condividi su facebook
Condividi su twitter

FOLIGNO – Delle calze della Befana contenenti materiale didattico (come quaderni, penne e colori) per i bambini ricoverati nel reparto di Pediatria dell’ospedale di Foligno e dei panettoni che saranno offerti al personale sanitario che lavorerà nella giornata dell’Epifania. In questo consiste la donazione che l’attrice e regista Irene Antonucci ha effettuato ieri mattina (mercoledì 5 gennaio) insieme all’associazione Amici di Spello, rappresentata dal presidente Gianluca Insinga e dalla vice Stella Bertini, e allo Studio 4 Fold, con Marco Mezzenga. A riceverla è stata Beatrice Messini, responsabile della Pediatria dell’ospedale di Foligno, che ha detto: “Un grazie di cuore per la grande sensibilità a nome mio, di tutto il personale del reparto di pediatria dell’ospedale di Foligno ma soprattutto dei bambini che ci regaleranno un sorriso quando consegneremo loro i vostri meravigliosi doni”.

“Il miglior modo per iniziare l’anno è con amore. Un gesto che possa esser d’esempio. Dona ciò che desideri ricevere. Ed è questo l’augurio per quest’anno: amore e libertà di tornare a vivere con i nostri cari con serenità”, ha dichiarato Irene durante la donazione, frutto dell’incasso del suo spettacolo “DisUniti”, scritto e recitato insieme l’attore-regista casertano Domenico Palmiero, andato in scena sabato 18 dicembre al Teatro Subasio di Spello. La serata, patrocinata dal Comune di Spello, è stata organizzata dall’associazione Amici di Spello e dallo Studio 4 Fold.

Articoli correlati

Commenti