Milo Manara disegnerà “Il nome della rosa” a fumetti

Condividi su facebook
Condividi su twitter

La “spoilerata” con tanto di bollino rosso è stata messa direttamente in copertina per celebrare Umberto Eco, senza dubbio, ma anche per annunciare attraverso Igor Tuveri, Igort,  direttore della storica rivista italiana Linus, che Milo Manara disegnerà il “Nome della rosa” a fumetti.

Nell’editoriale del magazine, che vedete qui sopra e in copertina, Igort spiega che l’idea dell’adattamento a fumetti del romanzo è di Elisabetta Sgarbi, direttore editoriale de La Nave di Teseo, casa editrice fondata da Eco.  “Vidi le pagine, come se già esistessero, in qualche universo parallelo. Cosa che – scrive Igort – trasmisi immediatamente a Milo, via telefono. ‘L’ho visto con il tuo stile, l’ho immaginato disegnato da te’. Manara fu sorpreso, piacevolmente sorpreso. E malgrado stesse lavorando a un altro libro e quella telefonata molesta lo distrasse, cominciò a pensarci seriamente”.

L’adattamento dovrebbe essere pubblicato a puntate su Linus nel corso di quest’anno per poi essere diventare un volume.

Umberto Eco raffigurato da Milo Manara per la copertina di Linus di gennaio 2022

Articoli correlati

Commenti