Corciano, salto di due secoli e diventa set ideale del film fantasy “Alla luna”

CORCIANO – Un salto di un paio di secoli all’indietro e il fascinoso borgo di Corciano si trasforma nello straordinario set cinematografico del film  fantasy “Alla luna” ambientato, per l’appunto, nel 1813. Prodotto da Marco De Micheli della Redvelvet, società nata per scoprire nuovi autori e produrre film di genere, è stato sceneggiato e diretto da Ambra Principato che ha ideato una storia che segna il passaggio liberatorio e doloroso dai divieti subiti nell’adolescenza alla consapevolezza dell’età adulta. Il film verrà distribuito sulle più importanti piattaforme streaming.
Nella sinossi divulgata dalla produzione si legge: “Qualcosa deve morire, perché qualcos’altro possa nascere. Le riprese, effettuate nelle principali piazze e vie del centro storico hanno suscitato molta curiosità. Gli attori in costume si sono calati in una vicenda non priva di macabri elementi da romanzo nero, come delitti, coincidenze lunari e antiche vicende di sangue, per la quale il borgo è stata ritenuta location ideale”.
A guidare il cast, l’attore italo-canadese Justin Korovkin, che interpreta Giacomo, il fratello maggiore di Orazio, impersonato da Lorenzo Ferrante, un giovane tormentato e misterioso. E ancora, Elisa Pierdominici nel ruolo di Pilla, la sorellina più piccola che condivide con la famiglia il nobile palazzo nel quale si dipanano le vicende.
Altri interpreti Claudia della Seta (cuoca); Marta Richeldi (contessa Adelaide); David Coco (conte Monaldo); Mauro Marino (don Antonio); Mirko Frezza (Scajaccia); Sveva Mariani (Silvia); Alessandro Bedetti (Tano); Maurizio di Carmine (Fattore).
Il film verrà distribuito sulle più importanti piattaforme streaming.

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com