Occhisulmondo porta “Nero” al festival Narni Città Teatro

NARNI – Appuntamento con la compagnia Occhisulmondo il 17 giugno (ore22) al Narni Città Teatro al Manini di Narni con l’ultimo lavoro tratto dall’Otello” di Shakespeare, “Il Nero”.

LO SPETTACOLO

“La pièce, partendo dalla trama originale dell’Otello, mette a fuoco nell’Europa degli attentati i temi che nell’opera di Shakespeare si alternano in un continuo scambio di pubblico e privato. La paura dello straniero, la violenza, l’odio e l’assassinio. I personaggi si nascondono dietro le maschere di uomini e donne che ricordano una classe politica lontana dalle dinamiche sociali, ma in qualche modo responsabile. La vita privata di questi uomini e di queste donne, i fatti che sconvolgono la loro vita, scatenano le pulsioni più profonde dell’uomo, passando, appunto, da una dimensione pubblica a una privata, indagando le origini dell’odio e lasciandoci riflettere su ognuno di noi”.

IL SAGGIO DI GIULIO SONNO

Lo spettacolo sarà preceduto nel pomeriggio (ore 18 in piazza dei Priori) dalla presentazione del saggio critico “Maschere in Trappola – La tensione teatrale di Occhisulmondo”, scritto da Giulio Sonno, critico, studioso e dramaturgo che negli anni ha seguito il processo della compagnia e che in questo saggio tenta di tradurne percorsi e poetica, tracciando un interessante descrizione di questi dieci anni di attività della compagnia umbra.

Il saggio è caratterizzato dall prefazione di Piergiorgio Giacchè, antropologo e grande studioso della storia del teatro italiano, e dalla postfazione di Giusi De Santis, critica, scrittrice, studiosa teatrale e dramaturga interna della compagnia Occhisulmondo.

Insieme all’autore interverranno Pier Giorgio Giacchè, Giusi De Santis, l’editore Alessandro Gallo di Caracò Edizioni, la dirigente del Servizio musei, archivi e biblioteche, istruzione e formazione Antonella Pinna e i direttori artistici del Festival Davide Sacco e Francesco Montanari.

LA SCHEDA

Il Nero

Regia di Massimiliano Burini

Traduzione e adattamento di Massimiliano Burini e Giuseppe Albert Montalto

Dramaturgia Giusi De Santis e Matteo Fiorucci

Scene e costumi di Francesco Skizzo Marketti

Realizzazione sartoriale Daniela Temperini,

Maschere di Mariella Carbone

Disegno luci di Gianni Staropoli

Con Daniele Aureli, Amedeo Carlo Capitanelli, Chiara Mancini, Raffaele Ottolenghi, Matteo Svolacchia, Giulia Zeetti

Produzione Caracò Emilia-Romagna, Occhisulmondo, Fontemaggiore Centro di Produzione Teatrale, con il sostegno di Istituto Italiano di Cultura di Parigi, Theatre de la Ville, Chantier d’Europe, La Corte ospitale – Rubiera, C.u.r.a. Perugia, Teatro delle Briciole di Parma, Tresibonda, Centrodanza spazio performativo, Corsia of, The Foundation of the positive changes (Polonia), programma europeo erasmus+.

Foto: Grazia Morace

**********

Prevendite su circuito Boxol

Siti ufficiali www.occhisulmondo.org – www.narnicittateatro.com

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com