Parrano, stangata sui rifiuti: aumenti del 20 per cento per gli abitanti

 PARRANO – Caro rifiuti a Parrano, dove manovra gli abitanti vedranno aumenti del 20 per cento, frutto, secondo il Comune, dell’accordo raggiunto a fine 2021 sulle maggiori utenze e delle decisione dell’Arera che ha definito il livello massimo delle tariffe.

Il Consiglio comunale di Parrano ha approvato la stangata a maggioranza, con l’astensione dell’opposizione che rientra nel Piano economico e finanziario sullo smaltimento dei rifiuti predisposto dall’Auri, definito dagli uffici comunali rispetto ai regolamenti in vigore, e le tariffe 2022.

“Durante il dibattito – riferisce una nota del Comune – sono emersi unanimemente delle criticità rispetto ai costi dell’Asm e della gestione Acea della discarica e alla mancata attivazione dell’isola ecologica di Fabro i cui lavori sono terminati da anni. Il sindaco di Parrano si è assunto l’impegno a sollevare in sede Auri queste problematiche e a chiedere al sindaco di Fabro di chiudere rapidamente l’annosa vicenda dell’isola ecologica”.

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com