Castiglione in Teverina, Master su Turismo Sostenibile e Destination Management il 17 giugno

CASTIGLIONE IN TEVERINA – In nome di un intenso patrimonio artistico, storico, paesaggistico e culturale, Umbria e Lazio si uniscono per un progetto che mira ad offrire ai giovani possibilità occupazionali in materia di turismo, di sviluppo del territorio e delle professioni del futuro.

Si tratta della sfida lanciata dalla Luiss Business School di Roma e dall’Accademia di Sala e Ospitalità Intrecci, prima nel mondo a occuparsi della formazione del personale di sala, tramite il Master su Turismo Sostenibile e Destination Management la cui presentazione, dopo il lancio del mese scorso, fa tappa venerdì 17 giugno prossimo in terra di confine a Castiglione in Teverina, presso il Campus residenziale della stessa Intrecci (piazza del Poggetto 12, ore 17). L’evento darà la possibilità a giovani studenti e lavoratori, attratti dalla prospettiva di un nuovo futuro lavorativo, di raccontare i loro desideri, idee e aspettative riguardo ai temi citati.

Presente un buon numero di rappresentanti istituzionali dell’Umbria: dai Sindaci di Orvieto e di Città della Pieve, rispettivamente Roberta Tardani e Fausto Risini, al Presidente e al Direttore del Gal Trasimeno-Orvietano, Gionni Moscetti e Francesca Caproni; da Roberto Calugi e Luciano Sbraga di Fipe a Liliana Grasso della Fondazione Centro Studi Città di Orvieto; da Gigi Bettin e Mauro Marini di Sviluppumbria a Stefano Lupi, presidente dell’Università dei Sapori di Perugia. Presente, tra gli altri, pure Valentina Corrado, Assessore al Turismo del Lazio.

Necessario ricordare che il Master su Turismo Sostenibile e Destination Management, la cui partenza è prevista per il mese di ottobre, rappresenta un’esperienza formativa unica nel panorama nazionale, anche perché per la prima volta si tratterà di un master itinerante: dopo i primi due mesi, con lezioni a Roma, a Villa Blanc, sede della Luiss Business School, gli studenti vivranno un’esperienza di 5 mesi nel Campus residenziale di Intrecci, a Castiglione in Teverina. Una scelta che permetterà di approfondire “sul campo” le esigenze, le opportunità, le opzioni per costruire e rafforzare professionalità manageriali sempre più preziose.

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com