Gli Oscar di “Perugia Archeofilm” a Nicolò Bongiorno e Olivier Lemaitre

PERUGIA – Il regista Nicolò Bongiorno, figlio del grande Mike, con Songs of the Water Spirits”, un bellissimo film-documentario sui cambiamenti economici, climatici, ambientali nella regione himalayana del Ladakh, si è aggiudicato il premio del pubblico “Città di Perugia/Archeologia Viva” della prima edizione del Perugia Archeofilm, festival internazionale del cinema di archeologia, arte, ambiente.

Nicolò Bongiorno

A “Egitto: i templi salvati” di Olivier Lemaitre, sulla costruzione di una diga che nel 1954 minacciava l’intera Nubia e oltre venti templi giunti a noi dall’antichità, è andato il premio della giuria scientifica presieduta da Gian Luca Grassigli, docente di Archeologia classica all’Università degli Studi di Perugia, per “l’informazione scientifica di grande ricchezza e qualità”.

Il premio speciale “Carlo Lorenzini” per la grafica del poster di “Perugia Archeofilm 2022” prodotto in concorso dagli studenti del “Laboratorio di Architettura e Composizione ” attivato nel Dipartimento di Ingegneria civile e ambientale dell’Università degli Studi di Perugia in collaborazione con la Fondazione “Carlo Lorenzini” è stato assegnato al progetto “Il cielo sopra Perugia” di Precious Edozieogo, Federico Canali, Greta Giunti, Eleonora Mariucci, Margherita Marzolini.

Menzione speciale al progetto Quid tum! di Victoria Conforto, Pietro Emanuele Cumbo, Azzurra Micanti, Enny Zaimi. I vincitori partiranno per una vacanza studio a Rotterdam.

“Perugia archeofilm” ha suscitato davvero tanto interesse tra il pubblico anche in considerazione del fatto che questa è la prima edizione. Come vivoumbria.it, auspichiamo sia il primo di un lunga serie vista la particolarità di questo “Oscar”  destinato ai film sull’archeologia che, contrariamente a quanto si possa pensare, è una componente molto viva e dinamica della nostra vita e non riguarda solo il nostro passato che pure è cosa essenziale. E allora meritano di essere ricordati gli organizzatori: Città di Perugia con “Archeologia viva/Firenze archeofilm”, in collaborazione con Direzione regionale musei dell’Umbria – Museo archeologico nazionale dell’Umbria, Università degli Studi di Perugia, Fondazione “Carlo Lorenzini”, Umbria Film Commission, Cinegatti.

 

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com