L’Umbria che spacca, ci siamo: da domani amplificatori a tutta

PERUGIAQuattro giorni e quattro palchi dalle 6.30 del mattino alle 2 del giorno. O della notte. Come volete.  In totale cinque location della città di Perugia, compresa un’area dedicata all’artigianato in collaborazione con la Brocante di Perugia, 12 stand di artigianato made in Umbria, tra vinili, libri e tanto altro.

Dal 30 giugno al 3 luglio nona edizione de L’Umbria che spacca.

PROGRAMMA 

30 GIUGNO

– GARDEN STAGE Chiuso.

– GALLERIA CHE SPACCA Chiuso.

 – MAIN STAGE Apertura Cancelli ore 19.00

– HELL & THEN (coop-contest)

– GGIOVANNI (coop-contest)

– MADBLOW (coop-contest)

– BNKR44

– ARIETE

 – MERCATO (free entry) Apertura cancelli ore 18.00

– UNIPG STAGE (free entry) Chiuso.

 

1 LUGLIO

– GARDEN STAGE Apertura cancelli ore 06.00 (alba)

– MOMI & MATT BROWN – GODBLESS COMPUTER

– GALLERIA CHE SPACCA Apertura cancelli ore 17.30 – MASSIMO ZAMBONI

– MAIN STAGE Apertura cancelli 19.00

– FALEGNAMERIA MARRI (coop-contest)

– LAGOONA (coop-contest)

– ROSEWOOD (coop-contest)

– MOBRICI

– WILLIE PEYOTE

– MERCATO (free entry) Apertura cancelli ore 18.00

– UNIPG STAGE (free entry) Apertura cancelli ore 20.00

– SPAGHETTONI, UNA FESTA ITALIANA

 

2 LUGLIO

– GARDEN STAGE Apertura cancelli ore 06.00 (alba) – ADRIANO VITERBINI

– GALLERIA CHE SPACCA Apertura cancelli ore 17.30 – EMANUELA FANELLI

– MAIN STAGE Apertura cancelli 19.00

– LE COSE DI GIULI (coop-contest)

– MOX

– MARGHERITA VICARIO

– BRUNORI SAS

– MERCATO (free entry) Apertura cancelli ore 18.00

– UNIPG STAGE (free entry) Apertura cancelli ore 20.00

– 1 HOUR, OGNI ORA UNA FESTA DIVERSA

 

3 LUGLIO

– GARDEN STAGE Apertura cancelli ore 06.00 (alba) – ERIO

– GALLERIA CHE SPACCA Apertura cancelli ore 17.30 – PIERPAOLO CAPOVILLA

– MAIN STAGE (free entry) Apertura Cancelli 19.00

– ASTRA ARCANA (Unimusic Contest)

– NEON TOWN (Unimusic Contest)

– GIANT GUMMY BEAR (Unimusic Contest)

– I CARPENTIERI (Unimusic Contest)

– SPEAR (Unimusic Contest)

– MYSS KETA

– MERCATO (free entry) Apertura cancelli ore 18.00

– UNIPG STAGE (free entry) Apertura cancelli ore 20.00 – BOUNCE PARTY

Nella home page del sito del festival, i link per le prevendite online dei concerti a pagamento, acquistabili anche nei punti vendita autorizzati.

Biglietti qui à https://www.umbriachespacca.it/

**********************

Per chi vuole, il comunicato stampa che riportiamo integralmente, ci porta dentro il festival in maniera dettagliata.

“Il Concert Stage (main stage) – si legge – accoglierà circa 3000 persone e sarà localizzato, come sempre, dentro i meravigliosi Giardini del Frontone, in Borgo XX Giugno. Il cartellone dei “big” prevede quest’anno le esibizioni della giovane cantautrice Ariete (30 giugno, opening act BNKR44), del rapper Willie Peyote (1 luglio, opening act con Mobrici), del grande cantautore Brunori Sas (2 luglio, opening act Margherita Vicario e Mox) e della nuova Diva della scena musicale italiana Myss Keta (3 luglio, concerto ad ingresso gratuito). Palco che ospiterà anche le realtà musicali umbre che hanno superato le selezioni del Coopntest. Sul main stage si esibiranno: Falegnameria Marri, Lagoona, Hell & Then, Ggiovanni, Lecosedigiuli, Rosewood e Madblow. Ma non solo, spazio anche al concorso Unimusic, il concorso musicale indetto da A.Di.S.U. per band e artisti emergenti. Dopo le selezioni, per la categoria autori si sono aggiudicati l’accesso alla finale i Giant Gummy Bears, i Neontown e gli Astra Arcana. Per la categoria producer i finalisti sono Spear ed I Carpentieri. I vincitori saranno decretati da una giuria tecnica dopo le esibizioni dei finalisti, che avverranno domenica 3 luglio sul palco principale del festival.

Non poteva mancare poi – prosegue il comnicato stampa – l’ormai tradizionale Galleria che spacca Stage (in collaborazione con la Galleria Nazionale dell’Umbria, partner del festival sin dal 2018) che accoglierà 200 persone al giorno, all’interno degli spazi della Galleria Nazionale dell’Umbria in Corso Vannucci. Il format pomeridiano (dalle 17.30 alle 18.30) consiste in visite guidate dell’artista ospite e del direttore della Galleria, Marco Pierini, per circa 200 persone con concerto acustico finale al termine della visita. La contrapposizione fra “critica formale” del direttore e “critica destrutturata” dell’artista coinvolto crea una discussione sempre interessante e questo rende la visita davvero innovativa rispetto alla classica fruizione del già ampio patrimonio museale. Gli ospiti di quest’anno sono Massimo Zamboni (Cccp, Csi) atteso per venerdì 1 luglio, Emanuela Fanelli (“Una pezza di Lundini”, co-conduttrice) sabato 2 luglio e Pierpaolo Capovilla (Teatro degli orrori, One dimensional man) in programma domenica 3 luglio.

Novità di quest’anno è il Garden Stage (in collaborazione con il CAMS – Centro di ateneo per i musei scientifici) che accoglierà dalle 6.30 del mattino circa 100 persone per la sonorizzazione dell’alba all’interno del prestigioso Orto botanico medievale dell’Università degli Studi di Perugia all’interno del Complesso monumentale di San Pietro sempre in Borgo XX Giugno, e quindi vicino al main stage del Frontone.

L’idea è quella di portare musica anche a colazione, in una location tutta da scoprire, dalle 6.30 alle 9.30 del mattino, nei giorni 1, 2 e 3 luglio 2022. Ad esibirsi saranno Godblesscomputers (1 luglio, opening act MÖMI & Brown), Adriano Viterbini (2 luglio) ed Erio (3 luglio). Tre concerti all’alba quindi, sopra una cascatella, all’interno di un orto molto suggestivo e dentro ad un complesso storico, con una colazione ecosostenibile.

A seguire dalle 9.30 alle 11.45, grazie al FAI Giovani – Perugia, saranno effettuate pure delle visite aperte e gratuite, rivolte a tutti gli interessati, al complesso monumentale di San Pietro, ai Giardini del Frontone e a tutta la meravigliosa area di Borgo XX Giugno.

Altra novità di quest’anno – conclude la nota stampa – è Unipg Stage (secondo palco realizzato in collaborazione con l’Università degli Studi di Perugia) che accoglierà 1200 persone e sarà localizzato sempre all’interno degli spazi del Complesso Monumentale di San Pietro, nel parcheggio della facoltà di Agraria. Dalle ore 20, ad ingresso sempre gratuito, verrà dato spazio alle realtà più seguite delle notti perugine: Spaghettoni, una festa italiana la cui direzione artistica farà capo a Dj Fab (1 luglio), “1HOUR, ogni ora una festa diversa” la cui direzione sarà in capo a Dj Giov (2 luglio) e “Bounce Party” con quella di Dj Chiskee (3 luglio).

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com