Masterclass e concerti con Gubbio Oltre Festival

 GUBBIO – Torna anche quest’anno “Gubbio Oltre Festival” proponendo sia le tradizionali masterclass che concerti prestigiosi e dalla formula particolare, confermando altresì la scelta di collaborare con istituzioni quali, oltre il Comune di Gubbio, la Scuola Comunale di Musica, la Banda Comunale di Gubbio ed altre importanti realtà nazionali.

“Potremmo dire che siamo andati oltre le più rosee aspettative nei 2 anni di pandemia – afferma il direttore artistico del Festival, Giovanni Sannipoli -, e se pare che anche quest’anno ci siamo ancora dentro a noi piace pensare che comincia un nuovo corso, fuori dall’emergenza, perché vogliamo andare oltre!”.

Le Masterclass 2022, nel periodo dal 23 al 31 luglio, si avvarranno della presenza delle prime parti di grandi orchestre italiane quali Orchestra alla Scala di Milano, Gran Teatro la Fenice di Venezia, Teatro dell’Opera di Roma, e si concluderanno con le esibizioni degli allievi presso il Refettorio del Complesso Monumentale di San Pietro. I maestri dei corsi di perfezionamento saranno Andrea Manco (flauto), Fabien Thouand (oboe), Simone Simonelli (clarinetto), Luca Franceschelli (fagotto), Gabriele Falcioni (corno), Marco Fiorini (violino), Stefano Noferini (violoncello). Le iscrizioni hanno avuto un ottimo riscontro, registrando la presenza di allievi provenienti da tutta Italia e alcuni anche dall’estero, confermando Gubbio quale centro di perfezionamento qualificato e di alto livello, un punto di riferimento internazionale.

Concerti abbracciano un ampio spettro di tutte quelle che sono le espressioni musicali, i repertori dei vari generi si incontrano e assumono una nuova luce, un diverso aspetto all’ascolto. Le espressioni creative degli artisti si contaminano dei diversi mondi sonori e si arricchiscono di contenuti.

Il 25 luglio sarà proprio l’incontro dei grandi maestri delle masterclass ad aprire in modo straordinario, nella cornice del chiostro di San Pietro, la stagione dei concerti. “I Fiati all’Opera” sarà dedicato alle più belle melodie della tradizione operistica italiana ed altro. Si tratta di una produzione di GOF, un concerto unico che li vedrà insieme per la prima e unica volta, in piena sintonia con le peculiarità della manifestazione; un’opportunità da non perdere: Andrea Manco (flauto), Fabien Thouand (oboe), Simone Simonelli (clarinetto), Gabriele Falcioni (corno), Luca Franceschelli (fagotto). In collaborazione con Scuola Comunale di Musica e Banda Comunale di Gubbio.

Il Chiostro di San Pietro ospiterà il 2 agosto la pianista Veronica Rudian. Sembra provenire dalla luna, eppure ha radici che affondano nella terra. Pianista e compositrice, eterea, apparentemente fragile, con la sua musica ci porta su di un “pianeta”, dove le note sono parole e “voce”. “La musica è pace – afferma – e può pacificare l’anima ed i cuori. È il mio rifugio, un luogo sicuro dove ritrovarmi, dove sono certa di essere compresa. La musica è anche magia, qualsiasi nota vibrando, ha in sé colore che si diffonde in onde energetiche e magiche. Ogni singola nota tocca l’anima in modo diverso, regalandoci un caleidoscopio di emozioni che non posso non condividere con chiunque lo desideri, questa è la mia missione”. In collaborazione con Comune di Gubbio.

Il 4 agosto, sempre presso il Chiostro di San Pietro, la tappa eugubina del tour “More Morricone”, dal lavoro discografico registrato nell’autunno 2019 e pubblicato nel settembre 2020. Il concerto rende omaggio all’arte del grande compositore con una selezione di colonne sonore, sia quelle maggiormente conosciute che altre di opere cinematografiche meno note, con un attento lavoro di arrangiamento che intende restituire nella sua essenzialità la musica del Maestro nell’esecuzione di Ferruccio Spinetti (contrabbasso), Giovanni Ceccarelli (pianoforte) e Cristina Renzetti (voce e chitarra).

“L’altro Battisti, Sbruffando di “E Già” e degli Album Bianchi”, il 10 agosto in piazza Giordano Bruno, prova a ripercorrere, tra parole, musica e aneddoti, i dibattuti e poco noti anni tra gli ’80 e i ’90. Il periodo dell’elettronica e della collaborazione con il paroliere romano Pasquale Panella, durante il quale Lucio Battisti si avventura a ridisegnare i codici della canzone pop-rock. Davide Mineo (autore e voce), Emanuele Bono (tastiere e synth), Fabio Raponi (arrangiamenti), ospite Michele Neri (scrittore musicale, autore del libro “Lucio Battisti: discografia mondiale”). Evento in collaborazione con Ass.ne Progetto & Cultura.

Il Chiostro di San Pietro sarà la location, l’11 agosto, per Luca Barbarossa, “Non perderti niente”Partendo dall’omonimo romanzo autobiografico, questo tour si propone quale racconto suonato e celebra i 60 anni dell’autore, con la musica come colonna sonora di una vita dedicata in gran parte a quest’arte, e alla chitarra, fedele compagna di viaggio, tra incontri sorprendenti, avventure inaspettate, passioni e sogni realizzati. Evento in collaborazione con OTR live.

Il 20 agosto, presso il Teatro Romano, Oltre Festival concluderà la sua stagione di concerti con la cantautrice Cristina Donà, “deSidera Tour”. Il titolo indica liberamente l’etimologia della parola “desiderio” (letteralmente “mancanza di stelle”), che cuce i brani con un sottile filo rosso, motore indispensabile delle nostre vite, ma anche fonte di un incolmabile vuoto e insoddisfazione. Il racconto di un tentativo che invita alla riflessione e ad una nuova consapevolezza, per ripartire ad occhi bene aperti. In collaborazione con Moon in June.

Oltre Festival continua, dunque, il suo percorso: divenire, non fermarsi, andare al di là degli steccati, degli stereotipi. Un crogiuolo di iniziative musicali tese ad ampliare le conoscenze, a visitare diversi generi fondendoli tra loro. Coinvolgere esperienze artistiche e pubblici diversi, farli confrontare, far incontrare le loro musiche, con diverse sonorità che riecheggiano il mondo e le sue culture. Gubbio insomma è il luogo dove la musica continua ad incontrarsi.

 

Riferimenti: www.gubbiooltrefestival.itinfo@gubbiooltrefestival.it

 

 

INFO BIGLIETTI CONCERTI

 

Chiostro di San Pietro

 

I FIATI ALL’OPERA – 25 luglio, ore 21:15 – € 10,00

prenotazione: https://www.gubbiooltrefestival.it/2022/05/25/i-fiati-all-opera/

 

VERONICA RUDIAN – 2 agosto – ore 21:15

ingresso libero

 

MORE MORRICONE – 4 agosto – ore 21:15 – € 15,00

prevendita: https://ticketitalia.com/more-morricone

 

LUCA BARBAROSSA – 11 agosto – ore 21:15 – € 15,00

prevendita: https://ticketitalia.com/luca-barbarossa-non-perderti-niente-tour

 

 

Piazza Giordano Bruno

L’ALTRO BATTISTI – 10 agosto – ore 21:15

ingresso libero

 

 

Teatro Romano

CRISTINA DONÀ – 20 agosto, ore 21:15 – € 20,00

prevendita: https://www.boxol.it/it/event/cristina-dona/410993

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com