Marco Ligabue con Andrea Barbi al Festival dei Borghi più belli dell’Umbria  

TERNI Marco Ligabue, musicista e cantautore in veste di scrittore, e Andrea Barbi, presentatore, protagonisti del doppio appuntamento nel cartellone del “Festival dei Borghi più belli dell’Umbria”. Saliranno sul palco con un’innovativa e divertente formula di presentazione-showcase del libro “Salutami tuo fratello”: gli appuntamenti sono giovedì 11 agosto ad Arrone, negli impianti sportivi (ore 21.30), e venerdì 12 agosto a Lugnano in Teverina, in Piazza Santa Maria (ore 22).

LO SPETTACOLO

Scritto dal cantautore correggese, fratello minore e primo fan del Liga, il libro ripercorrere tutte le fasi della storia di Marco in un racconto intimo e sincero tra vita privata, ricordi illuminanti, aneddoti ironici e tanto rock’n’roll. Musica, calore, autenticità e un’inconfondibile solarità sono gli ingredienti principali del successo dell’artista emiliano  che, forse come nessuno mai, ha vissuto il palco da ogni lato: da fan, da addetto ai lavori, da musicista, da protagonista e da fratello di una rockstar. Tra musiche, chiacchiere, un bicchiere di Lambrusco, un po’ di Parmigiano Reggiano e Aceto Balsamico di Modena e le domande argute dell’istrionico conduttore televisivo Andrea Barbi, rivivremo sui palchi di Arrone e Lugnano in Teverina alcune delle trentatré cronache che caratterizzano il libro “Salutami tuo fratello”.

MARCO LIGABUE

Cantautore emiliano, già chitarrista e autore di testi e musiche de I RIO e Little Taver & His Crazy Alligators, ha iniziato la carriera solista nel 2013 ed è reduce da sette anni pieni di soddisfazioni: il suo album d’esordio, “Mare Dentro”, è arrivato subito al 16esimo posto in classifica FIMI a cui sono seguiti gli album “L.U.C.I. (Le Uniche Cose Importanti)” e “Il mistero del DNA”. Sempre con il suo sorriso aperto, sia nella musica sia nelle scuole, porta avanti tematiche importati come legalità e bullismo.
È terzino sinistro di Nazionale Italiana Cantanti. Oltre all’attività di musicista e cantautore, dal 1991, è fondatore, responsabile e coordinatore di Ligachannel e Bar Mario, rispettivamente sito e fan club ufficiali di Luciano Ligabue.

Marco Ligabue presenta il suo primo romanzo, “Salutami tuo fratello” (2021), libro autobiografico, edito da Pendragon, che con una scrittura immediata e fresca, mette in scena situazioni quotidiane, avventure giovanili e imprese memorabili, arricchite da teneri racconti di famiglia. E tanti, divertentissimi episodi della vita da artista.  Un racconto intimo e sincero tra vita privata, ricordi illuminanti, aneddoti ironici e tanto rock’n’roll. Il libro, infatti, ha come filo conduttore la musica, in tutte le sue sfaccettature, conosciute e inedite. Marco, forse come nessuno mai, ha vissuto il palco da ogni lato: da fan, da addetto ai lavori, da musicista, da protagonista e da fratello di una rockstar.

ALLA SCOPERTA DEL BORGO

In attesa dello show case “Salutami tuo fratello”, i visitatori potranno partecipare alle visite guidate gratuite ad Arrone organizzate nel borgo: la visita della Chiesa di San Giovanni Battista e della Torre Civica (guida su prenotazione) e la mostra di “Falsi d’autore”, l’esposizione itinerante in tre borghi delle acque (Arrone, Piediluco e Marmore) presenti in dichiarati falsi d’autore di capolavori d’arte medievale, moderna e contemporanea. E i buongustai appassionati di tartufo potranno trattenersi presso gli impianti sportivi dove si svolgerà la prima Sagra del Tartufo (Per info e prenotazioni visite tel. 0744-387611).

Stessa iniziativa a Lugnano in Teverina. In attesa dello spettacolo, dalle ore 17, i visitatori potranno partecipare alle visite guidate gratuite organizzate per l’occasione dal Comune di Lugnano in Teverina: al  Museo Civico presso il Palazzo Ex-Fabrica sarà possibile visitare la sezione Storica (Grande Guerra 1915/18), la sezione Archeologica (Villa Romana Poggio Gramignano), la sala Terzo Pimpolari e la mostra “A colpi di matita”, la Grande Guerra nella caricatura. Inoltre saranno visitabili il circuito museale urbano, che comprende il borgo dentro le mura con il percorso medioevale, i palazzi Gentilizi e la Chiesa Collegiata del XII secolo e la Chiesa Convento di San Francesco. Alle ore 20 apre in Piazza Santa Maria la “taverna sotto le stelle” con specialità umbre e prodotti tipici locali.  (Per informazioni turistiche tel. 0744-900072 Pro Loco e tel. 0744-902321  Comune).

IL CALENDARIO

Dopo le tappe a Panicale, Allerona e CorcianoArroneLugnano in Teverina, il festival dei borghi più belli dell’Umbria proseguirà   martedì 16 agosto a  Torgiano (Piazza Baglioni, ore 21.30) con l’attore comico Marco Marzoccamercoledì 24 agosto a Spello (Piazza Carlo Carretto, ore 21.30) con  Historia Tango Nuevo ai confini del jazz, spettacolo tra poesia, musica e ballo con la partecipazione di Samuel Peron e Vera Kinnunnen; e infine sabato10 settembre ad Acquasparta (Palazzo Federico Cesi, ore 21.00) con la musica antica di Ensemble Micrologus.

IL PROGETTO

Il Festival dei Borghi più belli dell’Umbria è stato pensato come un contenitore di eventi  per la ripartenza e  il rilancio del turismo anche nei piccoli borghi dell’Umbria, dopo il lungo periodo di stop pandemico. Proporre spettacoli in contesti suggestivi come sono i borghi ha la duplice funzione di promuovere i territori e le eccellenze artistiche umbre e di creare occasioni di lavoro  nel settore della musica e in generale degli spettacoli dal vivo. Il festival è organizzato da TGC Eventi con il finanziamento di un bando regionale per il sostegno di progetti nel settore dello spettacolo dal vivo promosso da Sviluppumbria, ed è patrocinato dall’Associazione I Borghi più belli dell’Umbria che, sposando il progetto, ha estratto i primi 8 borghi dei 29 associati: 4 nella provincia di Perugia e 4 in quella di Terni.   “Con questo spirito – spiega Daniele Bocchini, ideatore della rassegna culturale itinerante – il borgo, con i suoi palazzi, gli anfiteatri, le chiese e le sue caratteristiche piazze, si trasforma in un palcoscenico capace di ospitare e valorizzare artisti umbri dal consolidato consenso in Italia e all’estero e personaggi dello spettacolo e della televisione. Inoltre, in collaborazione con gli uffici cultura e turismo dei Comuni coinvolti, quando possibile, prima dello spettacolo, vengono organizzati  dei tour alla scoperta delle ricchezze artistiche e paesaggistiche del borgo”.

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com