Corciano Festival: domani sera Marino Bartoletti presenta il suo libro “Il ritorno degli Dei”

CORCIANO – Seconda giornata domani, 7 agosto, della 58^ edizione del Corciano Festival: che vedrà protagonista Marino Bartoletti. Alle ore 21.30 in piazza Coragino nell’ambito del “Festival dei Borghi più belli dell’Umbria” il giornalista, autore e scrittore presenterà il suo ultimo libro “Il ritorno degli Dei”. Talk show e racconti fra musica e sport moderati da Paola Costantini. Ingresso libero.

La giornata di domani vede tanti appuntamenti interessanti.

Si iniza alle 16.30 ai giardini del Torrione di Porta Santa Maria “Atelier poetico-espressivo”, laboratorio teatrale. Partecipazione libera con prenotazione: 075.5188255

Dalle 17 alle 20 in via delle Mandorle laboratorio per artisti e non, Le mani in creta, in ricordo di Artemio Giovagnoni, con Paolo Ballerani, Giulia Masciale e Eros Furiani. Informazioni e prenotazioni: 333 3886867 (Progetto 4Art – Fondazione Perugia)

Alle 17.30 al teatro della Filarmonica Diba presenta “Diba Forum – Masterclass Direzione” con José Rafael Pascual Vilaplana.

Alle 18 in piazza Doni presentazione dei candidati al Premio FulgineaMente per la sezione narrativa: Sabina Antonelli, Oscar Bigarini, Alessandra d’Egidio, Carmelo Musumeci, Lolita Rinforzi. Modera Ivana Donati. A seguire presentazione del progetto “Residenze letterarie” con Marco Pareti, Laura Moreni, Guido Cilio, Marika Campeti, Alessandra D’Egidio (Progetto 4Art – Fondazione Perugia). Ingresso libero.

Alle 20 apertura della Taverna del Duca: cena slow food e eccellenze dell’Umbria (prenotazioni solo per le ore 20 al 340 8527632 – 335 6458985)

Alle 21 in piazza Doni presentazione del libro “Cronaca di un amore in tempo di guerra. Il carteggio tra Marcello, ufficiale di fanteria, e la studentessa Iolanda durante la Seconda guerra mondiale” (Morlacchi editore) di Luciano Taborchi. A dialogare con l’autore sarà Mario Squadroni. Ingresso libero. Il libro riporta alla luce una storia d’amore e di guerra, ricostruita attraverso uno degli archivi privati di maggior rilievo e ancora inediti della Seconda guerra mondiale, il carteggio tra il sottotenente Marcello e la studentessa Iolanda.

Alle 21.30, come detto, appuntamento con Marino Bartoletti.

LE MOSTRE

Giovagnoni: 100 anni fra scultura e scrittura” tra la chiesa museo di San Francesco, le sale espositive del palazzo Comunale e le vie del centro storico. Esposizione a cura di Massimo Duranti e Alessandra Migliorati, con la collaborazione di Andrea Baffoni e Aurora Roscini Vitali (progetto 4art – Fondazione Perugia).
Orari di apertura della mostra: il 6 agosto e dall’8 al 12 agosto dalle 18 alle 23. Il 7 agosto e dal 13 al 15 agosto dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 23. Dal 16 agosto all’11 settembre sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19, aperto gli altri giorni su richiesta all’Infopoint

Dal 6 al 15 agosto dalle 18 alle 23 saranno visitabili anche: Dal Mito alla Storia, mostra permanente al Museo della Memoria del maestro Giuseppe Magnini; Ciò che è surreale è reale di Marcello Biagiotti a palazzo Comunale e in corso Cardinale Rotelli; Vivendo sott’acqua e respirando sotto vetro, mostra di pittura e video installazioni di Claudia Mariani e Letizia Guastaviglie a palazzo Comunale; Botanica, mostra di opere scultoree realizzate da Giulietta Mastroianni con improvvise incursioni musicali di Tristano Gargano nel chiostro di palazzo Comunale.

Sito ufficiale www.corcianofestival.it

 

 

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com