Focus

Tra cinema e circo, tutto il senso del “meraviglioso” nell’opera del regista Federico Fellini in mostra a Perugia

«Faccio un film alla stessa maniera in cui vivo un sogno» amava dire Federico Fellini. Parole che fanno ben intendere come sia non facile restituire una parte, anche se minima ma importante, dei temi caratterizzanti l’opera del grande regista. L’esposizione, curata da Fabio Melelli e con la partecipazione di Giuliano Geleng, ci riesce pienamente.

Linda Boranga. Credits: Metalli DesignPhotoLab

Linda Boranga e la moda, da una passione ad una professione

Da una passione nascosta ne è nato un lavoro che le sta dando tante soddisfazioni. Linda Boranga, figlia d’arte (il padre è l’ex portiere di calcio Lamberto Boranga, ndr), è perugina e da anni è uno dei punti di riferimento per quanto riguarda il settore della moda e non solo.

L’arte del doppiaggio trova casa a Perugia: ecco i signori degli anelli

PERUGIA – Chi l’avrebbe mai detto che il doppiaggio non è più solo appannaggio esclusivo delle grandi città, come Roma, Milano o Torino? A Perugia dall’inizio dell’anno lo Studio Teclas si propone come una valida realtà per far sì che il capoluogo umbro possa diventare un punto di riferimento per la post-produzione cinematografica italiana.

Conferenza stampa FuoriPost

“Nuovo cinema” FuoriPost: a Ponte San Giovanni arena estiva dopo 50 anni. La prima con ascolto dei film in cuffia

Tante persone, di tutte le età, scendono dai palazzi intorno per partecipare a questa nuova avventura cinematografica proprio sotto casa. L’occasione è ghiotta e molta la curiosità. La fila al botteghino per ritirare le cuffie inevitabile. Le 200 a disposizione alle 21.15 sono già finite. Tanti altri rimangono solo a guardare.

Presentazione "Suoni Controvento"

Con Suoni Controvento le arti performative volano in alta quota

Un programma ricco e dinamico quello della terza edizione di Suoni Controvento, festival di arti performative (organizzato dall’Associazione Umbra della Canzone e della Musica d’Autore) che tornerà ad animare il parco naturale del Monte Cucco e i borghi di Costacciaro, Fossato di Vico e Sigillo dal 21 al 28 luglio.

A Pontuglia l'antica storia dell'arte molitoria

A Pontuglia l’antica storia dell’arte molitoria

SCHEGGINO – Accade che percorrendo i sentieri della Valnerina, ci si imbatta in luoghi ameni e deserti che la contemporaneità lascia negli anfratti di una memoria sempre più lontana, tutti presi dai riti del consumo e del lavoro, della produttività e dell’efficienza.