Calvi dell’Umbria: per il terzo anno consecutivo il titolo di Comune riciclone rifiuti free

CALVI DELL’UMBRIA – Il Comune di Calvi dell’Umbria è stato premiato per il terzo anno consecutivo da Legambiente come Comune Riciclone Rifiuti Free. Il Premio viene attribuito ai Comuni che annualmente producono meno di 75 kg di rifiuti per abitante da avviare a smaltimento e hanno una percentuale di differenziata superiore al 65%. Nel 2020 erano 598, nel 2021 sono diventati 623. L’edizione 2021 della premiazione si è tenuta nella sede di Roma ed è stata trasmessa in streaming dai canali di Legambiente.

 

In Umbria, oltre a Calvi sono stati premiati altri nove Comuni al di sotto dei 5 000 abitanti: Otricoli, Arrone, Montefranco, Attigliano, Ferentillo, Polino, Bettona, Valfabbrica e Piegaro. Nella categoria fino a 20.000 abitanti è stato premiato Narni, mentre Terni e Assisi hanno ottenuto il riconoscimento nella categoria oltre i 20.000 abitanti.

 

La “porta felice dell’Umbria” lo scorso anno ha anche installato un distributore d’acqua che ha permesso di risparmiare in poco più di un anno circa 180.000 bottiglie di plastica. Qui l’amministrazione ha contenuto la produzione pro capite di secco residuo, indifferenziato e altri rifiuti a smaltimento, attestandosi a 54 kg pro capite. Nel 2021 i dati sulla raccolta dei rifiuti, sono ulteriormente migliorati e da quattro mesi consecutivi si sono attestati al 91%, secondo quanto pubblicato dalla società Asm Terni in questi giorni.

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com