Prorogata fino al 6 gennaio 2020 la mostra "La stanza segreta"

GUALDO TADINO – E’ stata prorogata fino al 6 gennaio 2020 la mostra“La stanza segreta. Capolavori della figurazione contemporanea dalla Collezione Massimo Caggiano”, curatori Vittorio Sgarbi e Cesare Biasini Selvaggi.  Si tratta di una esposizione  di 70 opere di 40 artisti della Collezione Massimo Caggiano, una delle raccolte d’arte contemporanea più significative e rappresentative soprattutto per l’Italia degli ultimi trent’anni di pittura e scultura d’immagine, sia per la qualità delle opere scelte sia per l’ampiezza del panorama artistico, anche internazionale, che vi è documentato.

La locandina della mostra

La mostra è promossa dal Polo Museale città di Gualdo Tadino. Le opere sono di Alberto Abate, Hermann Albert, Giuseppe Bergomi, Carlo Bertocci, Lorenzo Bonechi, Aurelio Bulzatti, Sergio Ceccotti, Marco Chiucchiarelli, Valentina Cipullo, Eleonora Ciroli, Marco Cornini, Paolo dell’Aquila, Stefano Di Stasio, Stefania Fabrizi, Paolo Fiorentino, Carlos Forns Bada, Lino Frongia, Alberto Gálvez, Paola Gandolfi, Sean Henry, Harry Holland, Anna Keen, John Kirby, Jan Knap, Massimo Livadiotti, Carlo Maria Mariani, Salvatore Marrone, Sigfrido Martín Begué, Gianluca Martucci, Alberto Mingotti, Luca Morelli, Philip Pearlstein, Lithian Ricci, Lily Salvo, Livio Scarpella, Paolo Schmidlin, Dino Valls, Luca Valotta, Angela Volpi.
Info:  Polo Museale città di Gualdo Tadino 0759142445 –3477541791 www.polomusealegualdotadino.it – info@polomusealegualdotadino.it
*con il biglietto della mostra è possibile accedere gratuitamente a tutti i musei cittadini: la Fortezza Federiciana Museo Civico Rocca Flea, il Museo Opificio Rubboli, il Museo Archeologico degli Antichi Umbri, il Museo della Ceramica e il Museo Regionale dell’Emigrazione “Pietro Conti”

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com