fbpx

Tag: Bevagna

Variegato | Stagione TSU

In scena alle ore 18.00 Variegato ideato e scritto da Maria Letizia Beneduce, interpretato dal Trio “Le Capinere”. QUI le informazioni sullo spettacolo.

Commedia con schianto struttura di un fallimento | Stagione TSU

In scena alle ore 21.00 Commedia con schianto struttura di un fallimento di Liv Ferracchiati, con Caroline Baglioni, Michele Balducci, Elisa Gabrielli, Silvio Impegnoso, Ludovico Röhl, Alice Torriani, voce Aristofane Giorgio Crisafi, dramaturg Greta Cappelletti, assistente alla regia Anna Zanetti. QUI le informazioni sullo spettacolo.

Il piacere dell’onestà | Stagione TSU

In scena alle ore 21.00 Il piacere dell’onestà di Luigi Pirandello, con Geppy Gleijeses, Vanessa Gravina, e con Leandro Amato, Maximilian Nisi, Tatiana Winteler, Giancarlo Condè, Brunella De Feudis, regia Liliana Cavani. QUI le informazioni sullo spettacolo.

Schiaparelli Life | Stagione TSU

In scena alle ore 21.00 Schiaparelli Life di Eleonora Mazzoni, con Nunzia Antonino e Marco Grossi, regia di Carlo Bruni. QUI le informazioni sullo spettacolo.

Galà | Stagione TSU

In scena alle ore 21.00 Galà, adattamento coreografico di Valerio Polverari, con i danzatori del Balletto di Assisi. QUI le informazioni sullo spettacolo.

La bella, il fuso e il bosco addormentato | Stagione TSU

In scena alle ore 10.00 e alle ore 12.00 La bella, il fuso e il bosco addormentato, liberamente tratto da “Il fuso e la scarpetta” di Charles Evans, testo e regia di Giulia Zeetti, anche protagonista con i solisti del Balletto di Assisi, coreografie di Valerio Polverari.

Settanta volte sette | Stagione TSU

In scena alle ore 21.00 Settanta volte sette drammaturgia originale Controcanto Collettivo, ideazione e regia Clara Saccricca. QUI le informazioni sullo spettacolo.

Stella Nova ‘n fra la Gente – Presepe vivente a Bevagna

Dopo il grande successo dello scorso anno Bevagna è di nuovo città del Presepe con la seconda edizione di Stella nova ‘n fra la gente, un Presepe vivente unico nel suo genere, ambientato nello splendido scenario del centro storico di Bevagna,che racconta la natività presentando un presepe come lo allestivano i bevanati del Trecento, con

Linea Verde e la missione Umbria: dal Trasimeno con amore

TRASIMENO – Sì, 007. Per l’efficacia della missione portata a termine brillantemente. Linea Verde è, del resto, una trasmissione che da cinquant’anni vedi puntualmente se hai a che fare con la terra. Se hai amore per i luoghi che producono. Che hanno storia, eredità da mostrare con orgoglio opportuno, motivato.