Giuseppe Pelli e Patrizio Scarponi in concerto all’Università per Stranieri

PERUGIA –  È uno degli appuntamenti musicali più attesi della stagione Agimus di Palazzo Gallenga quello del Duo di Perugia Pelli-Scarponi, ancor più sentito in quest’ottobre post pandemico, dopo tanti concerti ascoltati davanti al monitor.

Non hanno certo bisogno di presentazione Patrizio Scarponi e Giuseppe Pelli.

Violinista di Morricone, di Mina per “Amor mio”, di “Si può dare di più” per Morandi, il primo, chiamato ad esibirsi nei teatri di tutto il mondo, vincitore del 1° premio Chopin a quindici anni, il secondo, che inizia giovanissimo la carriera concertistica con le più importanti società musicali, in Italia e all’estero, docente come Scarponi presso il Conservatorio F. Morlacchi di Perugia e componente d’orchestra in molte registrazioni RAI.

La locandina del concerto

 

In occasione dei 46 anni di sodalizio tra Agimus e Università per Stranieri di Perugia, il prossimo giovedì 28 ottobre, nell’Aula Magna di palazzo Gallenga eseguiranno musiche Mozart, Dvořák e Grieg, Bloch. In particolare, i brani in programma saranno:

Wolfgang Amadeus Mozart, Adagio KV 261 in Mi maggiore,  Rondò K 373 in Do maggiore

Antonin Dvorak, Romantic Pieces Op 75, Allegro moderato Larghetto, Allegro maestoso, Allegro appassionato

Edvard Grieg, Sonata Op. 8 in Fa maggiore, Allegro con brio, Allegretto quasi Andantino, Allegro

Ernest Bloch, Baal Shem, Nigun (Improvisation)

L’ingresso è come sempre libero e gratuito, con green pass.

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com