Spoleto, terminati i lavori di sistemazione del Teodelapio di Calder

SPOLETO – Sono terminati i lavori di sistemazione del Teodelapio in piazza Polvani realizzati dalla ditta Tecnireco. L’opera monumentale, unica in Italia, realizzata da Alexander Calder in occasione della mostra “Scultura nella città” ideata da Giovanni Carandente in occasione del Festival dei Due Mondi del 1962, era stata urtata da un pullman di Bus Italia […]

Umbria indimenticabile grazie all'arte contemporanea

Ingresso mostra "Unforgettable Umbria"

PERUGIA – Piero Dorazio, Alighiero Boetti e Beverly Pepper, come molti altri, sono stati attratti dalla splendida campagna di Todi. William Congdon, partito da New York, dopo aver attraversato l’Europa, nel 1959, con la conversione, si stabilisce per vent’anni ad Assisi. Giuseppe Capogrossi realizza grandi murali nell’ex convento dei Cappuccini a Gubbio.