Sulle tracce dei Plenaristi, gli artisti dei paesaggi umbri

La forza dell'acqua

TERNI – L’intento era di redigere una piccola inchiesta sulle tracce lasciate dai Plenaristi, gli artisti che verso le metà dell’Ottocento, sfidando il gelo e i pericoli dell’attraversamento delle Alpi, spesso a dorso di mulo su sentieri ghiacciati a strapiombo nel vuoto, arrivarono nel Belpaese attratti dalla fama dei suoi luoghi ineguagliabili e soprattutto da

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com