Al Lyrick "Frate Sole": più che un film, un privilegio

ASSISI – Più di un’emozione. Un turbamento misto a stupore e commozione. E tutto inizia fin dal momento in cui entrano i coristi. Un mare di voci* che occupano l’intero proscenio del Lyrick di Assisi che, certamente, non è di piccole dimensioni.