Il “giallo” del tomografo a risonanza magnetica dell’ospedale di Foligno danneggiato ancora prima di entrare in funzione

FOLIGNO – Non è un bel momento per la sanità nazionale, tantomeno per quella locale. La notizia di oggi, in attesa di quelle quotidiane sul Covid, riguarda l’ospedale di Foligno e in particolare un’apparecchiatura assai importante e molto costosa: il tomografo a risonanza magnetica, apparecchiatura essenziale per una corretta e tempestiva diagnosi soprattutto se riferita […]

Donatella Porzi: “All’ospedale di Foligno troppo sovraffollamento, poco personale, aree anti Covid in zone non idonee”

FOLIGNO – Ospedale di Foligno: sovraffollamento dei degenti, gravi carenze di organico infermieristico, aree grigie per sospetti positivi al Covid in reparti e zone non idonee. Il quadro, a dir poco preoccupante, lo dipinge la consigliera del Partito democratico Donatella Porzi che ha annunciato la presentazione di una interrogazione alla Giunta regionale. “L’Ospedale ‘San Giovanni […]

Il M5S chiede l’immediata riorganizzazione dell’ospedale di Foligno

PERUGIA– Una riorganizzazione urgente dell’ospedale di Foligno per tutelare lavoratori e cittadini, garantendo i livelli minimi di sicurezza:  questa la richiesta del consigliere regionale del Movimento 5 stelle Thomas De Luca in una nota congiunta con i consiglieri comunali pentastellati.

Coronavirus: paziente ricoverato a Foligno non più positivo, ospedale covid free

coronavirus

FOLIGNO – Riguardo ai dati pubblicati sulla dashboard regionale che riportano in Umbria 2 pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva, di cui 1 nell’ospedale di Perugia e 1 in quello di Foligno, la Direzione regionale alla Sanità, congiuntamente con l’Azienda sanitaria Usl Umbria 2,  precisa che il paziente attualmente ricoverato nell’ospedale di Foligno è

Donatella Porzi: "L'ospedale di Foligno è paralizzato"

PERUGIA – La consigliera Donatella Porzi (Partito democratico) segnala che “l’ospedale di Foligno rimarrà nella condizione di massima pericolosità essendo ospedale Covid e notevolmente depotenziato rispetto al suo normale funzionamento”.