Tag: teatro

InVino Veritas: musica, battute e risate al teatro Franco Bicini

PERUGIA – Appuntamento domenica 6 ottobre alle ore 17,15 con Jazz Glazz in InVino Veritas, il Teatro-Canzone del nettare di vino. Al teatro Franco Bicini di via del Cortone, il Teatrocanzone ritorna con una nuova veste ”etilica”.  Canta e recita, in spirito goliardico ed artistico, l’amico Vino.

fotografia dello spettacolo il viaggio di nabil

Alle Terme di Nerone il teatro viaggia su una zattera galleggiante

Per la consueta rubrica Dentro lo Stivale, stavolta ci occupiamo dell’ottava edizione di TEATROallaDERIVA, originale format per la rassegna ideata da Ernesto Colutta e Giovanni Meola – quest’ultimo anche alla direzione artistica per il settimo anno – che vede in scena otto spettacoli dal 7 al 28 luglio alle Terme – Stufe di Nerone a

La Terrazza sotto le stelle: musica, teatro e animazione a San Sisto di Perugia

PERUGIA – Si chiama “La Terrazza sotto le stelle” il contenitore di eventi, in programma dal 20 giugno al 15 settembre 2019, organizzato dall’associazione “La Terrazza” in collaborazione con il rione Borgonovo, l’associazione Carnevale “I rioni” di San Sisto e con il patrocinio del Comune di Perugia.

Teatro natura e molto altro in “Gran Paradiso dal vivo”

TORINO – Confermata anche per l’estate 2019 la rassegna Gran Paradiso dal vivo, la prima manifestazione di teatro 100% sostenibile, senza palchi né amplificazioni, che si svolgerà nelle vallate piemontesi del Parco dal 30 giugno al 21 luglio.

Arezzo Crowd Festival: il teatro è giovane

AREZZO – Come consuetudine, la redazione di Vivo Umbria vi propone periodicamente appuntamenti dentro lo Stivale che possano essere interessanti e degni di attenzione. Oggi mettiamo in evidenza un progetto che prende vita ad Arezzo.

Kabir Tavani in "Schifo"

Domenica 7 aprile appuntamento con “Schifo” allo Zut di Foligno

FOLIGNO – Domenica 7 aprile allo Spazio Zut di Foligno alle 18.15 va in scena ”Schifo” di Robert Schneider, per la regia Antonio Bannò, vincitore del Premio Scintille 2018 con la seguente motivazione: “Con grande efficacia lo spettacolo riesce a restituirci la forza espressiva del protagonista che si immerge con corpo e voce nel personaggio di Sad