Tommaso Bori: “Intollerabili i provvedimenti disciplinari per il personale sanitario che ha raccontato la realtà”

PERUGIA – La sanità umbra non ha davvero bisogno di questo. Lo diciamo in premessa perché l’onorabilità di un’azienda sanitaria va certamente difesa ma prendere provvedimenti disciplinari nei confronti di chi racconta la difficile realtà in cui vive e opera professionalmente,  è ben altra cosa. E proprio questo, invece, sembra stia accadendo stando all’atto di […]