Cerca
Close this search box.

Festival Federico Cesi: concerto “Splendore Barocco” con Batyrzhan A. Smakov e Mario Verdicchio

ACQUASPARTA – Prosegue il Festival Federico Cesi a cura dell’Associazione Fabrica Harmonica. Il prosimo appuntamento è per il 18 luglio ad Acquasparta, Chiesa di Santa Cecilia alle ore 21,30. In programma “Splendore Barocco” con Batyrzhan A. Smakov, controtenore e Mario Verdicchio maestro d’organo. Musiche di Bach, Bassani, Vavilov, Pergolesi, Vivaldi, Mozart. Ingresso libero con prenotazione obbligatoria.

BATYRZHAN A. SMAKOV

Nato a Karaganda nel 1986, è insegnante dell’Università delle arti, solista del Kazakconcert, solista ospite del teatro nazionale Astana Opera, direttore artistico e direttore del Coro KazNUA, nonché direttore ospite del coro “Coro lirico Perla Verde” in Italia. Tiene concerti in molti paesi del mondo, tra cui Italia, Georgia, Francia, Egitto, Giordania, Russia, Polonia e Emirati Arabi Uniti, USA. Membro della giuria di concorsi internazionali: “Zhas Daryn” (Kazakistan), “Tanysu” (San Marino), “Jumeirah Sounds” (Emirati Arabi Uniti), è attivamente impegnato nella promozione e divulgazione della musica kazaka all’estero. Vincitore del progetto nazionale «100 nuovi volte del Kazakistan».

MARIO VERDICCHIO 

E’ diplomato in Pianoforte e in Organo e Composizione Organistica presso il Conservatorio “Arrigo Boito” di Parma. Dopo aver seguito corsi con Luigi Ferdinando Tagliavini per il repertorio classico italiano ed Anton Heiller per la musica bachiana, ha proseguito il perfezionamento organistico con Marie Claire Alain. Ha partecipato ad importanti Festival e Rassegne organistiche in Italia e all’Estero. Nell’ambito dei progetti di scambi interculturali Erasmus, come rappresentante del Conservatorio, ha tenuto Masterclass di organo presso in Conservatorio “J.Haydn” di Eisenstadt (Austria) e il Conservatorio di Cluj Napoca (Romania). E’stato membro di giuria del “ Concorso Internazionale di Organo” di Pisa, edizione 1986 e della commissione del Concorso Ministeriale a cattedre svoltosi a Trieste nel 1994. E’ attualmente docente di Organo Principale presso il Conservatorio di Parma.

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com