A Castello Bufalini per ammirare la nascita della “sua” rosa e imparare a restaurare giardini storici

SAN GIUSTINO – Venerdì 22 aprile, dalle 9,30, Castello Bufalini sarà la dimora di un seminario focalizzato a presentare le Linee guida e norme tecniche per il restauro dei giardini storici, con un focus dedicato al caso specifico degli interventi destinati al parco della residenza. Previsti gli interventi di Marco Pierini, direttore regionale musei Umbria, Vincenzo Cazzato e Filippo Pizzoni, rispettivamente coordinatore e componente del gruppo di lavoro a cui si deve la redazione delle Linee Guida.

Nel pomeriggio si passerà all’illustrazione da parte di Giovanna Giubbini, Soprintendente archivistica e bibliografica dell’Umbria, del Cabreo di Castello Bufalini, di cui l’Aboca Museum ha donato una riproduzione di elevata qualità. Questo prezioso reperto, conservato presso l’Archivio Comunale di San Giustino, riproduce l’assetto del parco all’inizio del ‘700 ed è stato determinante per ripristinare il giardino dopo l’acquisizione del complesso monumentale da parte dello Stato.

Il seminario si concluderà con la presentazione del restauro degli “spartimenti” del frutteto di Castello Bufalini e del roseto antico, in presenza della rodologa Helga Brichet e dei giardinieri de La Rosa del Borghetto, che hanno eseguito l’intervento sotto la guida della direttrice Veruska Picchiarelli e dell’agronoma Carla Schiaffelli. Per l’occasione verrà presentato un nuovo ibrido di rosa che sarà destinato solo al Castello, da cui prenderà il nome. La “Rosa di Castello Bufalini” sarà dedicata alla poetessa Francesca Turini Bufalini (1553-1641) che visse nella residenza di San Giustino e descrisse nelle sue poesie il giardino.

L’iniziativa è promossa dalla Regione Umbria. Il seminario è svolto in collaborazione con la Federazione dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali dell’Umbria ed è accreditato dall’Ordine degli Architetti P.P.C. di Perugia. Per l’occasione, nella Sala dei Ritratti, verrà allestita un’esposizione di erbari dedicati alle rose conservati nella Bibliotheca Antiqua di Aboca Museum. Per info e prenotazioni: drm-umb.castellobufalini@beniculturali.it, tel. 075 856115.

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com