Cerca
Close this search box.

A Lugnano in Teverina il 7 luglio “Orienteering Drama” con un nuovo percorso-gioco

LUGNANO IN TEVERINA – Torna domenica prossima, 7 luglio, a Lugnano in Teverina, l’Orienteering Drama con un nuovo percorso-gioco, organizzato come ogni anno dall’associazione Ippocampo. L’appuntamento è dalle 9,30 al Palazzo ex Fabbrica da dove partiranno i cercatori di storie che percorreranno un percorso a coppie, per immergersi, scoprire, esplorare, osservare, ascoltare, riconoscere e reinventare il borgo. Lugnano sarà così trasformata in un teatro diffuso, con una mappa da riscrivere nell’emozione della gara. Per partecipare all’Orienteering Drama occorre essere muniti di smartphone, auricolari e scarpe comode.

Il progetto Orienteering Drama è ideato dall’associazione Ippocampo con la collaborazione del Comune di Lugnano in Teverina ed è volto alla realizzazione di un itinerario di esplorazione di luoghi reali, e immaginari, dove la materia narrativa, le modalità di spostamento e l’impronta visiva e multimediale si intrecciano nella struttura di un percorso–gioco dedicato a utenti di diverse età. Concentrato sui paesaggi in cui si svelano gli attrattori culturali e naturali di Lugnano in Teverina, tra il borgo e l’area limitrofa, il percorso dà vita a tre livelli di fruizione: immersivo, partecipativo e interattivo, attivati attraverso un soundwalk di voci e suoni, un itinerario fisico con mappa, l’uso di dispositivi multimediali per un’esperienza di realtà aumentata. Ispirato alla disciplina dello sport di Orientamento, che gli inglesi definiscono ‘correre giocando a scacchi’, così come al concetto di ‘Drama’ nel senso di ‘storia in azione’, il progetto mette l’accento sul senso di esplorazione e scoperta di un territorio, sull’entrare in relazione con il cuore segreto dei luoghi e delle storie.

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com