A Terni domani e domenica tre artisti in mostra nel segno di San Valentino

TERNI – Domani, sabato 20 e domenica 21 aprile, nell’ex scuola materna San Valentino di Terni che è diventata JoyLab, mostra d’arte contemporanea con protagonisti tre artisti nel segno del patrono di Terni: Ciro D’Alessio, pittore napoletano innamorato di Terni e dell’Umbria; Luciana Caporicci che con i suoi quadri trapuntati a mano su stoffe e le sue bambole presenta il suo affascinante mondo artistico e infine Alessio Zenone, professore e pittore ternano di origini pescaresi, e il suo astrattismo concettuale che attraverso materiali di recupero, essenze, spezie e colori, racconta le sue emozioni.

Ad organizzare la mostra, patrocinato dalla Provincia e dal Comune di Terni, sono l’associazione Umru, con il suo presidente Pierluigi Bonifazi e il vicepresidente Luciano Ragni e l’associazione Ipogeo San Valentino – Borgo Garibaldi, tramite il presidente Alessio Zenone e del vice Andrea Barbarossa. All’iniziativa partecipano anche la cooperativa Actl, l’associazione Noità, JoyLab San Valentino e la parrocchia della basilica del patrono.

******************

Questi gli orari della mostra: sabato dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19 e domenica dalle 14 alle 20. L’ingresso alla mostra è libero e gratuito.

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com