Al teatro Morlacchi di Perugia arriva “Ferito a morte”

PERUGIA – Da mercoledì 16 a domenica 20 novembre al Teatro Morlacchi di Perugia, il regista, scrittore e sceneggiatore Roberto Andò porta in scena, in una versione per il teatro firmata dal premiato scrittore e critico Emanuele Trevi, “Ferito a morte” di Raffaele La Capria (Premio Strega nel 1961) uno degli scrittori italiani più significativi e amati del Novecento, scomparso solo pochi mesi fa, nel giugno del 2022.

LO SPETTACOLO

Aurora Quattrocchi e Gea Martire foto Lia Pasqualino

Ferito a morte è un classico della letteratura italiana sulla lotta tra natura e storia, sull’amicizia, sugli amori mancati, sui ritorni e i rimpianti, ma anche un capolavoro di stile in cui come ammette l’autore, “il vero protagonista è il tempo: il tempo della giovinezza”.

Uno spettacolo corale, un viaggio collettivo che vede in scena 16 attori: Andrea Renzi (nei panni di Massimo, il protagonista della storia) Paolo Cresta, Giovanni Ludeno, Gea Martire, Paolo Mazzarelli, Aurora Quattrocchi, Marcello Romolo, Matteo Cecchi, Clio Cipolletta, Giancarlo Cosentino, Antonio Elia, Rebecca Furfaro, Lorenzo Parrotto, Vincenzo Pasquariello, Sabatino Trombetta e Laure Valentinelli.

“INCONTRA I PROTAGONISTI”

Venerdì 18 novembre, alle 17.30 al Teatro Morlacchi, il pubblico incontrerà la Compagnia. L’incontro sarà condotto dalla giornalista della Tgr Rai Umbria Cecilia Porro.

***************

È possibile prenotare al Botteghino Telefonico Regionale del Teatro Stabile dell’Umbria 075 57542222, dal lunedì al sabato dalle 17 alle 20. La prevendita dei biglietti a Perugia viene effettuata presso il Botteghino del Teatro Morlacchi, Tel. 075 5722555, dal lunedì al venerdì.

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com