Cerca
Close this search box.

Avanti Tutta, tre giorno di festa nel segno dello sport e della solidarietà

PERUGIA – Avanti Tutta, potremmo dire, anche questa dodicesima edizione della manifestazione che ha animato il percorso verde di Perugia, dal 14 al 16 giugno, e che ha ospitato quasi una cinquantina tra operatori e associazioni. Nella tre giorni anche la finale 3×3 regionale di basket, l’esibizione di Andrea Calzoni, fresco campione europeo di Fighting Systen, quella di Roberto Carlotti (boxe e kickboxing) e dello skating club Ponte San Giovanni. Domenica a Pian di Massiano ha fatto registrare la sua presenza anche Federico Rotoni, atleta di MMA.

È un piacere essere qui – ha dichiarato lo stesso Rotoni – e condividere questa bellissima esperienza. Leonardo Cenci è stato per tanti noi giovani un esempio. Io quando ho iniziato sette anni fa l’ho preso come riferimento. Ero un ragazzo timido, che cercava nello sport un riscatto e la propria dimensione”.

Sempre domenica c’è stato spazio anche per la ginnastica artistica con la palestra Fortebraccio e per l’attività offerta da Pompieropoli.

VESPA CLUB PERUGIA

Nella mattinata di oggi, domenica 16 maggio, alcuni soci dell’associazione perugina si sono ritrovati al percorso verde per rendere omaggio all’evento e ricordare Leonardo Cenci, che in età giovanile aveva guidato una vespa, oggi gelosamente custodita da papà Sergio. I vespisti hanno dato vita ad un giro turistico per le vie del centro, per poi rientrare a Pian di Massiano e approfittare dell’offerta culinaria dell’associazione Mantignana in Settembre.

SALUTE E SOLIDARIETA’

Nell’area incontri sono proseguiti i dibattiti ed i confronti legati alle tematiche della prevenzione e di sani stili di vita. Le associazioni solidaristiche hanno continuato a portare il loro prezioso contributo all’interno dei numerosi stand presenti all’interno della manifestazione.

MUSICA E INTRATTENIMENTO

Successo per l’esibizione nella serata di venerdì 14 giugno per “Rocknight”, uno spettacolo organizzato dalla scuola di musica “Piano Solo” in cui diverse band pop/rock si sono alternate sul palco, presentando un repertorio che celebra la storia del rock. Sabato 15, invece, c’è stato spazio per Fandango – Ligabue Tribute Band, che ha ripercorso tutti i più grandi successi del cantautore di Correggio. Gli Avanti Tutta Days si sono chiusi con il Karaoke Party con Marco J e Simone Mone

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com