Chroma Festival, il dj set Napoli Segreta alla tre giorni di musica a Bastia Umbra

BASTIA UMBRA – Sarà Napoli Segreta ad amministrare il DJ set di venerdì 10 giugno, nella tre giorni di musica tutta a ingresso gratuito “Chroma Festival”. Sul palco allestito nell’Area verde di Borgo Primo Maggio a Bastia Umbra ci sarà quindi il progetto nato dai dj e collezionisti partenopei Lorenzo Sannino (Famiglia Discocristiana) e Gianpaolo Della Noce (DNApoli), che vuole riscoprire un tesoro musicale visionario e internazionale rimasto sottotraccia e ora ritrovato, a ritmo di funk, afro, fusion e disco.

“Napoli Segreta – si legge nella nota stampa – è parte di qualcosa di più grande che accade oggi nella città partenopea. Uno spirito diverso che mette insieme musica, letteratura e immagine in un’estetica nuova, fuori dai soliti cliché sulla città. Napoli Segreta è un dj set da ascoltare e da non perdere ora che sbarca anche in Umbria. Un movimento culturale distribuito, diffuso, frammentato ma unitario che si muove tra avanguardia e retroguardia”.

Napoli Segreta

Napoli Segreta è un viaggio sonoro attraverso mille Napoli diverse, condotto da Famiglia Discocristiana e DNApoli: vicende, aneddoti e spaccati di un ambiente lontano, eppure assolutamente attuale e probabilmente futuro. Napoli Segreta è anche il nome della compilation, pubblicata da NG Records, che raccoglie perle nascoste della discografia napoletana funk e disco e che recuperano i brani a cavallo degli anni ’70 e ‘80 figli della presenza degli americani in città, dove c’era una delle più grandi basi NATO del Mediterraneo. Brani quindi figli dell’America, ma con le radici nei vicoli della città e nelle sue tradizioni, nel dialetto. Pezzi usciti solo su vinile, in poche copie e mai digitalizzati. Un’azione di riscoperta sembrata anacronistica molti anni fa, ma poi divenuta leggenda e proseguita negli ultimi anni insieme ai Nu Genea. Un virus che è cresciuto di ascolto in ascolto fino a contagiare il pianeta Terra. Anni ’70 inalati, anni ’80 bucati, anni ’90 mangiati e un nuovo Millennio tutto da ballare per chiunque abbia chiaro il concetto: «virale» non coincide necessariamente con «mainstream».

IN CARTELLONE

Per il Chroma Festival ci saranno il rapper e producer romano Ketama126 (sabato 11 giugno) e la cantautrice italo-colombiana Joan Thiele (domenica 12 giugno), oltre a concerti di band umbre, dj set e performance artistiche con un ricco cartellone che sarà annunciato nella sua interezza prossimamente. La rassegna giunta alla sua quinta edizione, è ideato e organizzato interamente dai membri dell’Associazione Culturale Chroma, composta da oltre 30 giovani attivi costantemente tutto l’anno. Mission del Chroma Festival è quella di una progettazione culturale che ha come obiettivo il rilancio di pratiche aggregative basate sulla fruizione di performance artistiche, dando risposte concrete ad esigenze collettive e intergenerazionali.

***************

Info e contatti

www.instagram.com/chromafestival_

www.facebook.com/ChromaFestival

info@chromafestival.it

 

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com