Collezionista russo vuole acquistare le statue abbattute in America

Di iconoclistia Vivo Umbria ha parlato con editoriali già in passato, Ora diamo una notizia che sta facendo discutere. La morte di George Floyd ha prodotto in effetti un vero accanimento contro le statue dei cosiddetti “padri” della nazione americana. Ora c’è chi vuole recuperare le statue abbattute, ed è Andrei Filatov, magnate russo che si è offerto di acquistare le statue del 26esimo presidente degli USA Theodore Roosevelt che si trova a New York, davanti al Museo di Storia Naturale e prossima alla rimozione e del colono e mercante russo Alexander Baranov di Sitka, in Alaska.
Collezionista e fondatore della Art Russe Foundation, Filatov spera di portare le statue di Roosevelt e Baranov a San Pietroburgo perché si tratta di “uomini che hanno lasciato un ‘segno positivo’ sulla Russia”.

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com