Continua la collezione di vittorie di Francesca Cesarini, campionessa del mondo di para pole dance. Nuovo successo a Losanna

MAGIONE – Continua ad emozionare, e far sentire tutti i magionesi orgogliosi di averla come concittadina, la giovanissima Francesca Cesarini proseguendo a collezionare vittorie. L’ultimo successo l’ha vista sul podio più alto con la conquista della medaglia d’oro al World Pole and Aerial Championship 2022 tenutosi a Losanna. Una gara che non l’ha solo confermata campionessa del mondo di para pole dance ma ambasciatrice di una modalità di vivere la sua disabilità, Francesca è nata senza due avambracci e una gamba, senza percepirsi diversa dai suoi coetanei. Un pensiero che ha voluto ribadire in occasione della conferenza di apertura della manifestazione in cui era stata invitata a parlare con altri atleti paraolimpici. “Quello che sono si vede ma io non mi sento inferiore a nessuno” ha dichiarato stupendo il pubblico in sala e forse i suoi colleghi atleti che, invece, si erano soffermati sulle loro storie personali.
“La medaglia d’oro mi ha ovviamente inorgoglito – racconta il Marco, il papà di Francesca – ma sentirle dire quelle parole è stato il momento più emozionante. Non so se questa modalità di vivere la sua condizione fisica dipenda dall’esserci nata mentre tutti gli atleti che hanno parlato prima di lei avevano una disabilità legata a incidenti, ma penso veramente che lei sia un grande esempio di forza e determinazione.”
A condividere la gioia della vittoria in una disciplina che prevede l’esecuzione di esercizi ginnici abbinati alla danza con l’utilizzo di una pertica, anche i compagni e compagne di classe che l’hanno accolta a scuola con un grande striscione e con tante medaglie con cui l’hanno incoronata la loro campionessa,
Ai complimenti di tanti concittadini si uniscono anche quelli dell’amministrazione comunale che dopo averle assegnato il riconoscimento di “Stella dello sport” si complimenta con la campionessa per l’importante ruolo da lei svolto nel dare lustro alla città di Magione con le sue vittorie.
Ma le competizioni non si fermano. Infatti a metà dicembre Francesca sarà a Sassuolo per competere al Campionato nazionale di Pole sport CSI-POSA e gli intensi allenamenti preparatori nella palestra di Liana Ciccarello titolare della “Colonna pole&postural” di Firenze in collaborazione con l’insegnante Giulia Lupattelli di “Altrove Danza” proseguono anche se Francesca, come tutte le ragazze della sua età, vive la vita di una sedicenne pensando anche al suo futuro dove c’è anche il progetto di diventare medico.

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com