Da Taverna Sound di Gios alle notti di Alen Berg e Filippo Proietti, continuano le sorprese di Far Away

TERNI – Sound, music and night! Continua Far Away, una crew formata da talentuosi giovani artisti unitisi in questo progetto, tra nuovi brani ed eventi. Da domenica scorsa è arrivata su Facebook Taverna Sound, 1 ora di mix live di Gios (Giordano Angelini). 

Gios, Giordano Angelini

Taverna Sound è un nome dato al mio piccolo studio in taverna – spiega Gios – e da anni con amici facciamo musica e video che postiamo sul web per divertirci e far divertire gli altri e con il passare del tempo è diventato un vero e proprio studio musicale. E ora più che mai con il problema Covid-19 ho fatto molte live per essere sempre a contatto con amici e altri ascoltatori”.
Le sorprese Far Away però non finiscono qui, questa settimana infatti è uscita anche una promo edition di Darkest Nights di Alen Berg (Andrea Venturi) che potrete ascoltare al link https://www.mixcloud.com/FarAwayMusic/far-away-pres-darkest-nights-by-alen-berg-promo-edition/.Darkest Nights è un podcast – racconta Alen Berg – nato ad agosto 2019 sul mio canale mixcloud, fu molto diverso da quanto fatto in passato. Il nome rispecchia molto la selezione musicale proposta, le sonorità sono molto cupe, un po’ come le notti più buie appunto. Ho deciso di portare lo show in Far Away perché è complementare ai set proposti dagli altri produttori. E questo non sarà l’unico podcast che rilasceremo, come Far Away Radio, Darkest Nights avrà cadenza mensile”. Oltre alle notti di Alen Berg anche un altro artista della crew ha fatto uscire la sua notte, Filippo Proietti con Lovely Night, che potete ascoltare al link  https://open.spotify.com/album/4bfuW8TigyOJvXMA5Xddmc. “Già la copertina rispecchia il mood del disco stesso – spiega Filippo Proietti – le sonorità sono molto cupe e quindi ho incastrato un personaggio che rispecchia questo stato d’animo, se così vogliamo chiamarlo. In realtà il progetto è una derivata delle mie influenze musicali. Ascolto tanta techno con questo tipo di sonorità.
Lovely Night

Riguardo al nome, ho scelto Lovely Night a disco finito, a me fa pensare molto alla notte ed ai pensieri che ci assillano nelle notti insonni”. Ricordiamo che per tutte le novità è possibile seguire il progetto sulle pagine ufficiali Facebook farawaycrew e Instagram far.away.music. Come sempre ora che ve li abbiamo presentati non vi resta che cliccare sui link e godervi Far Away.

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com