Dalla BCC di Spello e Bettona donazione per sostenere famiglie e imprese

SPELLO – La BCC di Spello e Bettona ha destinato alla Usl Umbria 2 uno stock di dispositivi di protezione per il personale medico e infermieristico, che opera a  domicilio dei pazienti Covid positivi e di mettere a disposizione, a favore delle Caritas dei Comuni di Foligno, Perugia, Assisi e Spoleto un contributo economico straordinario “per concorre a lenire – ha spiegato il Consiglio d’amministrazione della banca – il disagio economico che affligge parte della popolazione.Si concretizza in tal modo una vicinanza ai territori che BCC Spello e Bettona ­ parte del Gruppo Cassa Centrale Banca ­ vuole dimostrare anche con specifiche e concrete misure di sostegno finanziario a favore delle famiglie e delle imprese clienti e socie danneggiate dalla pandemia”.
“Questa iniziativa – commenta il Presidente del Consiglio di Amministrazione di Massimo Meschini – è coerente con la nostra storia e con la missione di sostegno alle comunità, alle famiglie e alle imprese. Dando seguito ai valori di solidarietà e mutualità del nostro Statuto è per noi naturale dare un contributo per alleggerire le difficoltà dei Soci e dei Clienti dei territori dove siamo presenti”.

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com