Cerca
Close this search box.

Domani è il gran giorno delle Infiorate di Spello: ecco il programma dell’intera giornata

SPELLO – Vivoumbria in questi giorni vi ha raccontato i complessi e delicati “ingranaggi” che muovono la bellissima macchina organizzativa delle Infiorate di Spello. Ora ci siamo: domani, 2 giugno, dopo una notte intera trascorsa a deporre milioni di petali di fiori colorati sui disegni che riproducono i bozzetti sul selciato delle strade, all’alba della domenica gli infioratori di Spello mantengono fresche le loro opere floreali nebulizzando acqua, in attesa del passaggio della giuria e dei fotografi (ore 8) e della processione, che le calpesterà, nel rispetto della tradizione, ricordando il senso effimero della loro bellezza. A presiedere, insieme a don Diego Casini, la santa messa nella chiesa di San Lorenzo (ore 10) e la solenne processione del Corpus Domini (ore 11), quest’anno sarà il cardinale Giuseppe Betori, di origine folignate, arcivescovo emerito di Firenze.

Intanto, turisti e visitatori potranno ammirare le opere completate in tutto il loro splendore e lungo il percorso potranno fermarsi davanti al Museo delle infiorate per partecipare al tradizionale annullo filatelico che Poste Italiane dedica alle infiorate di Spello (ore 8-12): la cartolina celebrativa, a tiratura limitata, e realizzata anche quest’anno dal maestro Elvio Marchionni, è una Madonna con bambino (“Strappo n. 943. Omaggio a Spello”). Inoltre, sarà possibile visitare la mostra mercato di florovivaismo e artigianato (fino alle ore 18) e la mostra di bonsai e di fotografia storica del Circolo Cinefoto Amatori Hispellum presso il palazzo comunale, e i siti d’arte di Spello: la Villa dei Mosaici (10.30-13.30 / 15.00-19.00) e la Pinacoteca Civica (10-13.00 / 15-19.00).

Nel pomeriggio sarà la musica dal vivo ad allietare il pubblico: il duo “L’Ombra del Blasco“, tribute band di Vasco Rossi con Stefano Marconi (voce) e Giulio Pocecco (chitarra elettrica), si esibirà nel piazzale di Sant’Andrea a partire dalle 16,30 in attesa delle premiazioni del 61esimo concorso delle infiorate di Spello che assegnerà l’ambito trofeo Properzio al vincitore assoluto che entrerà nell’albo d’oro.

ALBO D’ORO

I vincitori delle ultime 15 edizioni del Concorso Infiorate di Spello: 2023 e 2022: Gruppo Arco Romano; 2021 e 2020: (causa Covid non si è svolto il concorso, una sola infiorata simbolica); 2019: Gruppo Fonte di Borgo; 2018: Gruppo Arco Romano; 2017: Gruppo Aisa; 2016: Gruppo Piazza Gramsci; 2015: Gruppo Arco Romano; 2014: Gruppo Filippo Petrucci; 2013: Gruppo Fonte de Borgo; 12.  2012 e 2011: Gruppo Filippo Petrucci; 2010: Gruppo Aisa; 2009: Gruppo Piazzetta Gramsci.onia Rossi +39 3332991700 | ufficiostampa@tgceventi.it

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com