E’ uscita la storia a fumetti di Audrey Hepburn, l’antidiva

Gli autori sono Michele Botton e Dorilys Giacchetto, lei è Audrey Hepburn l’antidiva, comunque diva sua malgrado, dal basso profilo e dal grande fascino. Il tutto si traduce in una biografia in fumetto che ne ripercorre la vita accendendo i riflettori su una figura che ha saputo condurre una esistenza senza mai perdere la sua vera identità.

 

 

“Quando si cita Audrey Hepburn – si legge nella nota di presentazione del volume – il pensiero corre a lei bellissima ed elegante, ai suoi film, o a come la sua immagine venga utilizzata per richiamare qualcosa di immortale e alla moda. Ma Audrey è stata anche una ragazzina che ha visto coi propri occhi la Seconda Guerra Mondiale, una donna a tratti fragile nel lavoro quanto nel privato, con un forte desiderio di maternità e, soprattutto, uno sconfinato amore per i bambini che la porterà a trovare la sua vera vocazione, ben lontana dal ballo o dalla recitazione: diverrà infatti ambasciatrice dell’UNICEF per sensibilizzare il mondo e aiutare i minori in difficoltà”.

L’editore è Becco Giallo.

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com