Cerca
Close this search box.

Ecco i 10 siti umbri che partecipano alla Giornata internazionale dei musei 2024

UMBRIA – Sono ben dieci le strutture museali pubbliche e private che, in varie parti dell’Umbria, hanno deciso di organizzare iniziative per celebrare la Giornata Internazionale dei Musei 2024, che quest’anno ha per tema: “Musei per la didattica e la ricerca“.

Giovanna Giubbini Coordinatore ICOM Sezione Umbria

Protagonista è il Coordinamento Regionale ICOM Umbria guidato da Giovanna Giubbini Coordinatore ICOM Sezione Umbria che sta operando nell’ottica di valorizzare le realtà museali umbre e che ha voluto fortemente partecipare a questa giornata alla quale hanno aderito con entusiasmo ben 10 realtà museali umbre.

IL PROGRAMMA: DOVE E QUANDO

 

Città di Castello, Fondazione Burri

Sabato 18 maggio ore 11 e ore 18 visita guidata “speciale” dedicata sia alle persone con disabilità visiva che aperta a chiunque voglia far esperienza delle tecniche e dei nuovi supporti messi a disposizione della collezione permanente.  Durante la visita tiflodidattica sarà possibile fare conoscenza dell’opera di Burri attraverso materiali autentici, modelli tattili mimetici e nuovi percorsi di visita. Costo: Euro 10.00, soci ICOM gratuito.

Narni, ASP Beata Lucia

Sabato 18 maggio, ore 11, conferenza ‘Dialoghi Museali. L’Arte dei Plenaristi racconta il territorio: verso i Poli di Narni e Marmore’.

Perugia, Fondazione Ranieri di Sorbello

Domenica 19 maggio ore 15.30, “Enigmi a Palazzo, Escape Room per Bambini, Visita guidata e laboratorio attraverso indovinelli, rebus e codici da decifrare, partendo dalla sala accoglienza della nostra Casa Museo e proseguendo alla scoperta del piano nobile di Palazzo Sorbello, conosceremo i personaggi e la storia della famiglia Bourbon di Sorbello. Età: dai 6 agli 11 anni, Costo: 10 euro. Prenotazione obbligatoria: tel. 075 5732775 – 075 5733669.

Perugia, GNU

Sabato 18 maggio, ore 16.00, Vengo anch’io! Passeggiata alla scoperta degli animali rappresentati nelle opere della GNU insieme ai nostri amici animali. Visita guidata gratuita e ingresso seguendo solita tariffazione. Potranno partecipare fino a un massimo di 10 animali taglia piccola (fino a 10 kg) solo in braccio o con trasportino. Per i cani di taglia medio-grande, è disponibile il servizio di dog-sitting, prenotabile fino a 24 ore prima della visita. Il costo del servizio è di 10€ l’ora.

Perugia, Isola San Lorenzo

Sabato 18 maggio, ore 16, ‘Arte e ricerca: anima e pensiero del Museo del Capitolo’, visita guidata in cui sarà possibile scoprire come l’allestimento del museo si sia evoluto dalla sua nascita, nel 1923, ad oggi. Costo: Ingresso ridotto e visita guidata 4 Euro. Le visite saranno su prenotazione: 075/ 5724853.

Perugia, Biblioteca del Museo Archeologico Nazionale dell’Umbria

Sabato 18 maggio, ore 16, Körper e Leib. il tentativo del corpo di farsi musica” Direttrice Artistica Carla Dominici, Coreografie di: Donata Marcelli, Michele U. Fuso e Carla Dominici, in collaborazione con Esmeralda Fusaro. Ingresso gratuito. Per informazioni: Museo Archeologico Nazionale dell’Umbria, 075/5727141.

Perugia, Museo di Palazzo Baldeschi al Corso

Sabato 18 maggio, ore 18, visita guidata ‘Educare alla sostenibilità’. Costo: 7 euro, visita guidata inclusa nel biglietto d’ingresso. Fondazione CariPerugia Arte 075/   5724563.

Pietrafitta, Museo Paleontologico Luigi Boldrini

Una notte al museo”. Iniziativa per bambini con letture e visita guidata notturna. Necessario: torce e sacco a pelo, 18 maggio a partire dalle ore 21.00. Per informazioni e prenotazioni: 075/ 5759610.

Torgiano, Museo del Vino

Sabato 18 maggio, ore 17.00, visita tematica La danza del Satiro e della Baccante: la storia leggera e allegra del vino raccontata dai suoi protagonisti; € 4,00/persona per gli adulti, gratuito da 0 a 18 anni. Da venerdì 17 a domenica 19 maggio: ingresso gratuito al Museo – da 0 a 18 anni. MUVIT Museo del Vino a Torgiano – 075 9880200.

 Orvieto, Museo dell’Opera del Duomo

Giovedì 16 maggio, ore 10, aula Magna del Liceo Artistico ‘Livio Orazio Valentini’, ‘La fruizione museale extra-visiva’ presentazione dei progetti realizzati dagli studenti del Liceo Artistico “Livio Orazio Valentini” e del Liceo Scientifico “E. Majorana” in convenzione con l’Opera del Duomo di Orvieto e con la collaborazione del Lions Club Orvieto. Interverranno: Giovanna Giubbini Coordinatore ICOM Umbria e in collegamento streaming il prof. Claudio Strinati. A seguire alle ore 12.00 presso il Museo dell’Opera del Duomo consegna della tavola e dell’audioguida. Per informazioni: 0763/342477.

Articoli correlati

Commenti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com